Iscriviti

Un uomo si fa pungere da centinaia di api nella zona inguinale. Il motivo è davvero assurdo!

Non appena capirete il motivo per il quale quest'uomo si fa pungere da centinaia di api resterete senza parole. Avreste il coraggio di provare questa sua particolarissima tecnica?

Video incredibili
Pubblicato il 24 aprile 2017, alle ore 13:58

Mi piace
0
0
Un uomo si fa pungere da centinaia di api nella zona inguinale. Il motivo è davvero assurdo!

Le api sono degli insetti che possono essere molto pericolosi, la cui puntura può avere delle conseguenze non indifferenti sul nostro organismo, oltre ad essere particolarmente dolorosa. Proprio per questo motivo cerchiamo di rimanere quanto più possibile lontani dalle api.

Ci sono, però, persone che non hanno paura di insetti come le api ma anzi cercano di sfruttarne al massimo tutte le potenzialità, reali o presunte che siano.

Un video, ad esempio, ci mostra quello che ha fatto un uomo in Cina. Quest’uomo, infatti, sostiene che le punture delle api siano provvidenziali per poter porre fine al dolore all’inguine che lo perseguita.

L’uomo, quindi, si dà letteralmente in pasto alle api facendosi pungere più e più volte nella zona dell’inguine dove avverte dolore. Si tratta di una cosa che non tutti riuscirebbero a fare, un’esperienza molto dolorosa che però secondo quest’uomo potrebbe portarlo ad un immediato sollievo.

Immagini molto particolari che ci mostrano ciò che quest’uomo ha fatto e che ci fanno immaginare le conseguenze che può aver riportato dopo le punture di queste api.

Altrettanto interessante sarà vedere quello che scopre un uomo che sentiva degli strani rumori in casa. All’interno del muro della sua abitazione, infatti, si nascondeva qualcosa che l’uomo non avrebbe mai immaginato e che soprattutto lo lascia davvero senza parole.

Immagini del genere ci faranno capire quanto spesso intorno a noi ci siano delle presenze e si possano verificare delle situazioni inaspettate che possono però avere delle conseguenze non indifferenti sulla nostra vita di tutti giorni e di conseguenza anche sul nostro stile di vita e sulla nostra salute.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!