Iscriviti

Sorpreso a leccare per tre ore un citofono: il mistero del ladro fa il giro del web

Un ladro gira per le case e lecca i citofoni. E’ un vero e proprio mistero, il video fa discutere.

Video incredibili
Pubblicato il 11 gennaio 2019, alle ore 13:19

Mi piace
0
0
Sorpreso a leccare per tre ore un citofono: il mistero del ladro fa il giro del web

La polizia della California ha riferito di aver rintracciato un uomo che passa ore e ore a leccare il pulsante dei citofoni delle case di qualcun altro. L’uomo si chiama Roberto Daniel Arroyo ed ha 33 anni.

Miguel Cabrera, un portavoce del dipartimento di polizia di Salinas nella contea di Monterey, ha detto che l’uomo è stato ripreso la notte di sabato scorso dalle telecamere di sorveglianza di una residenza in un quartiere isolato di Hyde Street.

I filmati di sorveglianza hanno ripreso una chiara immagine di Arroyo ed hanno consentito alle autorità locali di identificarlo rapidamente. La polizia ha fatto sapere che Arroyo è un senzatetto ed è stato già fermato il giorno seguente da un agente di pattuglia.

È stato interrogato e poi rilasciato, sebbene si trovasse ancora ad affrontare un’eventuale accusa di piccolo furto. Il caso è stato quindi notificato all’Ufficio del Procuratore Distrettuale della contea di Monterey.

La polizia californiana ha affermato che questo strano “vizio” del 33enne è iniziato verso le 2:00 quando si è avvicinato al citofono di una casa, ha guardato le telecamere di sorveglianza ed ha leccato il citofono.

La proprietaria della residenza, Sylvia Dungan, ha dichiarato ai giornali locali: “Io non ero presente in quel momento, ma i miei figli sì. Sono stati allertati dal sistema di sorveglianza solo quando è stato rilevato un movimento vicino alla porta d’ingresso”.

Subito dopo l’accaduto, ha pubblicato un video sui social nel tentativo di allertare gli abitanti, soprattutto a chi ha bambini piccoli. Arroyo è stato immortalato dalle telecamere di sorveglianza sulla porta della residenza di Sylvia per più di due ore, entrando e uscendo dall’obiettivo della telecamera. Ad un certo punto nel video, si vede l’uomo che si sdraia davanti alla porta per 20 minuti prima di sollevarsi di nuovo.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!