Iscriviti

Si reca al cimitero il giorno dopo il funerale della moglie. Poi sente delle urla provenienti dalla tomba

Era tornato a fare visita alla giovane moglie deceduta e sepolta il giorno prima. Ad un certo punto sente dei rumori e delle richieste di aiuto provenienti dall'interno della bara.

Video incredibili
Pubblicato il 20 aprile 2017, alle ore 10:50

Mi piace
0
0
Si reca al cimitero il giorno dopo il funerale della moglie. Poi sente delle urla provenienti dalla tomba

Per tutti era un miracolo. Non potevano che pensarla in questo modo i parenti di Neysi Perez, una 16enne che viveva nella città di La Entrada, nel dipartimento di Copan, nelle Honduras, quando hanno scoperto che la ragazza era ancora viva nonostante fosse stata tumulata il giorno prima dopo essere stato constatato il suo decesso.

Il giorno dopo il funerale, il marito in preda ad una crisi di nostalgia, decide di far visita alla tomba di Neysi quando sente delle urla di richiesta di aiuto provenienti dalla bara.

In un primo momento ha creduto di trattasse di allucinazioni, poco dopo però ha constatato che quelle urla erano reali: sua moglie era viva e bisognava assolutamente liberarla dalla sepoltura quanto prima.

Rudy Gonzales ha chiesto subito al personale del cimitero di aiutarlo a rompere la tomba e salvare la giovane moglie che era stata seppellita con il suo abito nuziale e che era al secondo mese di gravidanza.

Purtroppo però per Neysi non c’era più nulla da fare. Il vetro all’interno della bara è stato trovato rotto e molti lividi sono stati trovati sulle nocche della donna che ha probabilmente cercato di liberarsi con tutte le sue forze prima di morire, stavolta davvero.

I medici non hanno potuto far altro che constatare il decesso della donna e supporre che nel primo caso si era trattato di una sorta di morte apparente: la donna potrebbe essere stata colpita da un attacco di panico talmente violento da causare un arresto cardiaco momentaneo.

Altrettanto interessante sarà vedere quello che scoprono alcuni parenti di un uomo defunto quando aprono la sepoltura dopo 15 anni dalla sua morte. Le immagini non lasciano margini di dubbio e restano tutti a bocca aperta!

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!