Iscriviti

Si lancia dall’undicesimo piano della nave da crociera: 27enne rischia la vita pur di ottenere un video virale

Un ragazzo di 27 anni voleva solo essere protagonista di un video vira e si lancia dall'undicesimo piano della nave da crociera: l'epilogo è del tutto inaspettato

Video incredibili
Pubblicato il 18 gennaio 2019, alle ore 13:56

Mi piace
0
0
Si lancia dall’undicesimo piano della nave da crociera: 27enne rischia la vita pur di ottenere un video virale

Un salto per la gloria su internet. Dev’essere questo il ragionamento che ha spinto un ragazzo a bordo di una nave da crociera nelle Bahamas a compiere una bravata che avrebbe potuto costargli la vita.

Un passeggero della Royal Carribean si è buttato in mare dal balcone dell’11° piano della nave. Nick Naydev, un 27enne, originario di Vancouver, era con un gruppo di amici a bordo della Symphony of the Seas quando ha deciso di farsi filmare mentre portava a termine questo gesto spericolato.

Il video è stato poi condiviso sulla pagina Instagram di Nick. Rispondendo nei commenti, il 27enne ha riferito che essendo ubriaco in quel momento, all’inizio non aveva avvertito nessun dolore.
 “Il giorno successivo la schiena ha iniziato a farmi molto male, riuscivo a malapena a camminare e per tre giorni non sono riuscito a dormire per il dolore”.

Dopo aver rischiato la vita per questo stupido gesto, per lui sono iniziati i guai. A recuperarlo prontamente dalle acque in cui si era lanciato è stata una scialuppa di soccorso. Dopo aver rimesso piede sulla nave gli è stato subito detto di prendere la sua roba e andarsene.

Nick ha rivelato nei commenti sotto il video che ha dovuto sborsare 200€ (£ 150) per tornare a Miami.
 Un’altra clip mostra l’amico Konstantin Kryachun e il gruppo di compagni che sono stati sgridati dai funzionari che gli hanno intimato di non farsi vedere più.

Konstantin ha riferito a Yahoo: “Volevamo solo ottenere un video virale, non volevamo causare problemi”.
 Effettivamente, l’idiozia di Nick è diventata rapidamente virale e ha raccolto quasi due milioni di visualizzazioni fino ad ora.

Ma il prezzo di questi cinque minuti di celebrità costerà caro al gruppo di amici. Oltre al fatto che da oggi in poi saranno conosciuti come gli stupidi protagonisti di questa storia, sono stati anche banditi da ogni mezzo di trasporto di proprietà della compagnia.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!