Iscriviti

Il relitto di un’antica nave affondata riappare dopo 80 anni

Ecco le immagini di un relitto di un'antica nave che è riemersa dopo ben 80 anni. I bagnanti corrono a riva per vederlo con i loro occhi...una scena davvero insolita.

Video incredibili
Pubblicato il 19 aprile 2017, alle ore 11:55

Mi piace
1
0
Il relitto di un’antica nave affondata riappare dopo 80 anni

L’oceano nasconde diversi tesori del passato sotto il pelo dell’acqua, segreti che possono a volte riemergere in superficie ed essere svelati al mondo intero. In questo caso siamo di fronte al relitto di un’antica nave che è letteralmente riemersa e sta affascinando tutti.

Stiamo parlando della nave SS Monte Carlo, una sorta di battello poco più corto di 100 metri a bordo del quale ci si poteva dedicare ad ogni genere di attività ludica, dal gioco d’azzardo alla compagnia di giovani donne molto disponibili.

La nave è affondata durante una tempesta nella notte della vigilia di capodanno del 1937 ed è rimasta ancorata a 3 miglia dalla spiaggia di Coronado Beach, a San Diego. A causa delle forti correnti, il relitto è stato spostato dal fondale fino ad arenarsi sul spiaggia della città.

Il relitto emerge di tanto in tanto durante la bassa marea ed attira numerosi turisti e visitatori che non perdono l’occasione per scattarsi un selfie con un relitto di questo calibro che racchiude al suo interno un pezzo di storia della sua città.

In questo video vengono mostrate, oltre ad alcune riprese del relitto emerso, anche delle immagini storiche che testimoniano il suo antico splendore e quello che accadeva al suo interno durante il periodo di attività.

Altrettanto interessante sarà vedere una nave da crociera in balia delle onde. Quello che accade all’interno della nave è spaventoso e di certo non incoraggerà chi teme il mare a salire su una nave come questa.

Ancora una volta la dimostrazione di quanto la natura possa essere devastante e di quanto piccolo sia l’uomo di fronte alla maestosità ed alla potenza di madre natura.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!