Iscriviti

Passeggera si toglie le scarpe, rissa ad alta quota su un volo Ryanair: “sangue ovunque”

Rissa ad alta quota su un volo Ryanair diretto a Tenerife: una passeggera si toglie le scarpe e attira le proteste dei presenti. Il fidanzato per difenderla ingaggia una lotta contro un passeggero esagitato. I testimoni: "C'erano schizzi di sangue ovunque".

Video incredibili
Pubblicato il 19 marzo 2019, alle ore 16:57

Mi piace
1
0
Passeggera si toglie le scarpe, rissa ad alta quota su un volo Ryanair: “sangue ovunque”

Immaginate la scena: siete su un volo da diverse ore, magari soffrite anche le alte quote, quando ad un certo punto uno dei passeggeri decide di togliersi le scarpe rendendo l’aria ancora più stantia. Non sono in molti ad avere la pazienza necessaria per sopportare una cosa simile.

E così, un passeggero che stava volando con un aereo Ryanair ha perso decisamente le staffe ed ha aggredito un altro uomo che era intervenuto in difesa della passeggera “scalza”. Durante quegli attimi concitati, il passeggero alterato è arrivato persino a mordere il naso al suo “avversario”.

E’ accaduto su un volo partito da Glasgow Prestwick e diretto a Tenerife. A circa metà del volo, una donna ha deciso di togliersi le scarpe per stare più comoda. Non sopportando il comportamento della passeggera, un uomo avrebbe iniziato a protestare.

In poco tempo i toni si sono scaldati e quella che era partita come una discussione è diventare una pericolosissima rissa a bordo dell’aereo. In difesa della donna, infatti, è giunto un altro uomo che ha provato ad allontanare il passeggero alterato.

I due sono poi arrivati alle mani. La scena è stata ripresa da alcuni passeggeri. Ovviamente i video della rissa ad alta quota sono finiti sui social diventando subito virali. Il Daily Mail, che ha raccolto le testimonianze dei passeggeri a bordo, riferisce che lo scontro è stato veramente molto violento.

Nella cabina ci sono stati anche copiosi schizzi di sangue che hanno terrorizzato gli altri passeggeri. Tutto ciò davanti a decine di bambini che erano con le proprie famiglie dirette in vacanza.

A quel punto è dovuto intervenire il personale di bordo che è riuscito a sedare la rissa tra i due ed ha avvertito le autorità. Una volta arrivati a Tenerife, i due esagitati sono stati fermati dalla polizia.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!