Iscriviti

Nicholas Winton salvò 669 bambini ebrei. Ecco il momento in cui li incontra

Con il suo coraggio salvò 669 bambini durante la Seconda Guerra Mondiale. Quei bambini, ormai uomini e donne adulti, hanno voluto fargli una sorpresa per ringraziarlo. Un video mostra quel toccante momento e costituisce un grandissimo esempio di vita per tutti noi. GUARDA IL VIDEO SOTTO

Video incredibili
Pubblicato il 11 dicembre 2014, alle ore 13:21

Mi piace
0
0
Nicholas Winton salvò 669 bambini ebrei. Ecco il momento in cui li incontra

Ben 669 bambini ebrei sono stati salvati da questo uomo, Nicholas Winton, che con il suo coraggio ha dato loro una speranza per il futuro e la possibilità di diventare degli adulti e vivere la loro vita.

Un vero eroe dei suoi tempi, in un periodo, come quello della Seconda Guerra Mondiale, in cui azioni del genere erano rare ma soprattutto molto rischiose. Quest’uomo, però, ha messo appunto uno stratagemma per salvare ben 669 bambini ebrei trasferendoli dal campo di concentramento in un luogo sicuro in Inghilterra tra il 1938 ed il 1939.

Anni oscuri quelli, durante i quali sono state migliaia le persone uccise e tra loro, purtroppo, anche tantissimi bambini. Poche, invece, le persone che si sono adoperate per evitare questi stermini. Uno di loro è proprio il protagonista di questo video, Nicholas Winton.

L’uomo, infatti, non soltanto si prodigò per il salvataggio di questi bambini ma non aveva detto niente a nessuno fino a quando nel 1988 la moglie ritrovò un quaderno risalente al lontano 1939 in cui l’uomo aveva segnato i nomi e le foto dei bambini che aveva tratto in salvo.

Per ricompensare la sua generosità e soprattutto per mostrargli il risultato del suo coraggio quei bambini, ormai uomini e donne più che adulti, hanno voluto fargli una sorpresa. Mentre Nicholas Winton se ne sta seduto, infatti, si rende conto che è circondato proprio da quei bambini che un tempo salvò e che grazie a lui hanno avuto la possibilità di crescere, vivere, formarsi una famiglia e cercare di dimenticare quei terribili momenti.

Un video riprende questo struggente momento. A rendere tutto ancora più emozionante, se ciò fosse possibile, la commozione di quest’uomo colto di sorpresa da un incontro del genere ma soprattutto la meraviglia del risultato del suo coraggio. Quei bambini, adesso adulti, sono riusciti a sopravvivere all’inferno dell’Olocausto soltanto grazie a lui.

Un video, quindi, che costituisce un vero reperto storico ed un grande esempio di vita.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!