Iscriviti

L’incontro di judo più tenero e dolce di tutti i tempi

Due piccole atlete di judo danno vita ad uno degli incontri più teneri di questa disciplina. Lontane da cattiveria ed antagonismo, finiscono il loro combattimento con un tenerissimo abbraccio.

Video incredibili
Pubblicato il 1 settembre 2014, alle ore 13:48

Mi piace
0
0
L’incontro di judo più tenero e dolce di tutti i tempi

Ancora una volta i bambini sono protagonisti di grandi lezioni di vita per gli adulti. Capaci di affetto ed amore immenso e lontani da sentimenti cattivi e malvagi, i bambini riescono a dare vita a momenti di grande tenerezza e di affetto.

Le piccole protagoniste di questo video sono due giovani atlete di judo, che si cimentano in un incontro della famosa arte marziale giapponese. Le piccole, contrariamente a quanto spesso succede agli adulti, disputano il loro tenero incontro con dolcezza e senza la minima cattiveria.

Le bimbe danno vita ad un combattimento tranquillo e senza screzi e terminano il loro esercizio con un tenerissimo abbraccio che le fa finire ancora una volta al tappeto, questa volta però unite in un dolcissimo abbraccio.

Un confronto scaturito dal puro divertimento e per niente violento, che vede il loro maestro fare da arbitro e cercare di far nascere un incontro serio. Le due piccole, però, non riescono a fare a meno di divertirsi e di giocare tra loro. Alla fine, anche il maestro deve arrendersi alla loro tenerezza e finisce l’esercizio prendendole entrambe in braccio.

Una vera lezione di vita, che dovrebbe farci capire come andrebbe realmente vissuto lo sport, senza violenza di alcun tipo, ma soltanto con la voglia di divertirsi e di condividere un’attività con i propri compagni.

Ancora una volta i bambini, quindi, sono fonte di saggezza e con la loro innocenza e spensieratezza riescono a rendere tutto più bello e leggero. Al contrario, invece, gli adulti sempre più spesso dimostrano di aver perso questo spirito e di lasciarsi prendere da sentimenti decisamente meno nobili.

Se tutti gli atleti seguissero l’esempio di queste due piccole atlete il mondo dello sport sarebbe decisamente migliore e la cronaca vedrebbe meno incidenti ed episodi di violenza. Un vero e proprio momento da non perdere.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!