Iscriviti

L’esilarante gioco da fare in spiaggia che ti “ubriaca” senza bere alcol

Se girare intorno ad un palo per 10 volte e poi andarsi a sedere vi sembra semplice queste immagini vi faranno ricredere. Arriva il nuovo gioco da spiaggia.

Video incredibili
Pubblicato il 23 giugno 2014, alle ore 12:17

Mi piace
0
0
L’esilarante gioco da fare in spiaggia che ti “ubriaca” senza bere alcol

L’estate è ufficialmente arrivata e sempre più persone si riversano sulle spiagge per prendere il primo sole e per dare il via alla stagione estiva.

È proprio nelle spiagge che spesso ci si diverte di più, grazie ad animazione e giochi di vario tipo, che permettono di passare ore in allegria e spensieratezza divertendosi con amici o anche con perfetti sconosciuti, con cui capita spesso di allacciare rapporti che riescono poi a durare anche dopo la fine della stagione. Di giochi da fare in spiaggia ce ne sono tantissimi, ma quest’anno sembra che ne stia spopolando uno alquanto particolare, che riuscirà a farvi sentire “ubriachi” senza farvi toccare un goccio di alcol.

Il gioco è molto semplice. C’è un palo nella sabbia e bisogna girarvi intorno per dieci volte e poi correre fino ad una sedie e sedersi. Niente di particolarmente difficile direte. Invece, come mostrano le immagini di questo video, tutti coloro che provano a farlo hanno delle serie difficoltà. Di tutti i partecipanti soltanto uno riesce ad arrivare alla sedia, sebbene con qualche difficoltà, mentre per gli altri problemi di equilibrio tali da finire direttamente in acqua, per il loro stesso divertimento e per quello degli altri bagnanti, che assistono al gioco.

Un momento di puro divertimento, che poco ha di pericoloso e che ha un vero effetto contagioso su chi osserva. Vedere gli altri cimentarsi nel gioco e finire rovinosamente in acqua, come sotto l’effetto di alcolici diverte a tal punto da far venir voglia di cimentarsi nell’esperimento.

Un gioco estremamente semplice, a costo zero, che sta spopolando nelle spiagge di tutta Italia e che presto potremmo avere occasione noi stessi di sperimentare. Non resta, quindi, che sperare di trovare il famoso palo e dare il via al divertimento, insieme ad amici e a bagnanti desiderosi di provare un’ebbrezza particolare.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!