Iscriviti

Come far crescere la pianta di un ananas utilizzando solo il ciuffo del frutto

Se amate l'ananas e volete provare a coltivarne delle piante in giardino, questo trucco potrebbe fare al caso vostro. Vi basterà conservare il classico ciuffo del frutto.

Video incredibili
Pubblicato il 10 aprile 2017, alle ore 09:56

Mi piace
0
0
Come far crescere la pianta di un ananas utilizzando solo il ciuffo del frutto

Chi ama un frutto o un ortaggio si chiede sempre come poter fare per coltivarlo con le proprie mani nel proprio giardino così da poter consumare qualcosa di più genuino ed essere certi che sia cresciuto senza fertilizzanti chimici, pesticidi o altro.

L’ananas è uno dei frutti più amati in tutto il mondo. La sua polpa soda è molto gustosa, con dei toni aspri che si alternano al dolce del frutto maturo e spesso viene utilizzata anche per la realizzazione di dolci e ricette salate.

Come far crescere dunque una pianta di ananas nel proprio giardino e poter raccogliere dei frutti sani e gustosi? E’ necessario comprare delle sementi particolari o basta mettere sotto terra una fetta di ananas?

Ovviamente niente di tutto questo. Sarà sufficiente utilizzare il ciuffo dell’ananas che in genere gettiamo via. Il ciuffo andrà decorticato e privato di polpa e foglie fino a raggiungere una zona un cui si intravedono dei puntini marroni che saranno gli “occhi” delle nuove radici.

A questo punto potrete piantare il ciuffo in un vaso con del terriccio ed innaffiare regolarmente per ottenere nel giro di qualche mese una vera e propria pianta d’ananas che potrà produrre i suoi frutti e darvi qualche bella soddisfazione.

Altrettanto interessante sarà vedere come preparare un dolcetto squisito utilizzando dell fette d’ananas. Si tratta, come prima detto, di un frutto dal sapore molto particolare che si sposa bene con gli impasti dolci e per guarnire delle torte di frutta fresche, cheesecake ma è perfetta anche per delle torte rovesciate all’ananas in cui il frutto viene cotto.

Ancora una volta la dimostrazione di quanto basti solo un po’ di fantasia per riuscire a trasformare un frutto nella base perfetta per molte ricette gustose e sfiziose che possono rendere più entusiasmante il momento del pranzo o della cena.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!