Iscriviti

Ecco una serie di “imprevisti” che vi faranno morire dal ridere

Fatevi due risate guardando questa collezione di incidenti davvero divertenti raccolti in giro per la rete. GUARDA IL VIDEO SOTTO

Video incredibili
Pubblicato il 21 gennaio 2015, alle ore 15:23

Mi piace
0
0
Ecco una serie di “imprevisti” che vi faranno morire dal ridere

Il divertente video che vi presentiamo è composto da diverse clip riguardanti una serie di esilaranti “imprevisti”, cadute rovinose e gaffe colossali.

Si parte con due ragazzi che finiscono inspiegabilmente in un fossato con lo skateboard, per continuare con un uomo decisamente sovrappeso che finisce in una pozzanghera dopo essersi lanciato da uno scivolo gonfiabile, fino ad arrivare alla vera chicca: un militare sta cercando di abbattere un portone con un martello quando un suo collega gli consiglia semplicemente di tirare un calcio alla porta, che si apre senza problemi tra le risate degli altri militari presenti.

Altrettanto esilaranti sono le scene in cui vediamo un ragazzino fare l’equilibrista sulle scale mobili, per poi finire a gambe all’aria, o quella in cui un ragazzo che si lancia sul tapis roulant venendo sbalzato a terra. Senza dimenticare la ragazzina che cerca di attraversare una piscina appesa ad una corda, finchè il filo non fa crollare il tetto dell’abitazione a cui è attaccato. E come non parlare degli incidenti col pallone, che vedono protagonisti una ragazza, colpita in pieno da una pallonata, ed un bambino abbattuto dal pallone calciato dal proprio padre.

Non mancano poi gli sketch di ragazzi che cercano di compiere dei salti mortali finendo faccia a terra oppure che volano dall’altalena finendo rovinosamente contro un recinto. Insomma, ce n’è per tutti i gusti!

Dunque, dopo il divertente video sugli spot censurati e mai mandati in onda, non perdetevi questa esilarante clip che vi farà trascorrere qualche attimo di leggerezza facendovi ritrovare il sorriso, se mai ce ne fosse bisogno! Buona visione!

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!