Iscriviti

Ecco come nasce un elefantino e come la mamma si prende cura di lui

Un piccolo elefantino viene al mondo, ma sembra non respirare. La sua mamma, però, sa perfettamente come intervenire per aiutarlo e così il piccolo inizia a respirare. Poco dopo i suoi primi passi. Un video ci mostra tutto questo. GUARDA IL VIDEO SOTTO

Video incredibili
Pubblicato il 2 dicembre 2014, alle ore 13:04

Mi piace
0
0
Ecco come nasce un elefantino e come la mamma si prende cura di lui

Assistere alla nascita di un elefantino di certo non è cosa da tutti e non succede tutti i giorni. Come sempre quando un essere vivente viene alla luce l’emozione è fortissima e tutto questo non riguarda soltanto noi umani, ma anche gli animali, che a modo loro sanno amare e prendersi cura sin da subito dei propri cuccioli.

Un video ci mostra un momento bellissimo, ovvero la nascita di un piccolo elefantino. Le immagini mostrano dapprima la parte finale del travaglio della mamma e la nascita del piccolo. È impressionante vedere schizzare fuori la sacca embrionale dove è contenuto l’elefantino. La commozione per questo momento, però, si trasforma presto in preoccupazione.

Come si vede nel video, infatti, l’elefantino rimane per terra senza muoversi. Sembra senza vita. A quel punto a commuovere è la reazione straziata della mamma che cerca in tutti i modi di rianimare il suo piccolo, resasi conto della situazione.

La mamma inizia a prendere a calci l’elefantino ripetutamente e poi con la sua proboscide cerca di tirarlo su e di accarezzarlo. Grazie alle sue cure amorevoli l’elefantino inizia a respirare ed a muoversi. Non è stato necessario l’intervento di un veterinario. La mamma con il suo istinto ha saputo da subito quale era la cosa migliore da fare per aiutare il suo piccolo.

Grazie a lei questo piccolo elefantino è riuscito ad iniziare a respirare e subito dopo, sempre grazie alla guida della sua mamma, il piccolo ha anche iniziato a muovere i primi passi. Un video ci mostra questo straordinario miracolo e ci fa ancora una volta capire quanto in realtà l’istinto materno e di protezione sia innato non soltanto negli uomini ma soprattutto negli animali, che pur non avendo nozioni sono capaci di intervenire sempre nell’interesse dei loro piccoli.

Un video davvero emozionante che vale la pena vedere.

Commenti
Salvatore Messina
Salvatore Messina

06 maggio 2016 - 16:25:05

è commovente!

0
Rispondi