Iscriviti

Ecco come costruire una trappola per zanzare in 5 minuti!

Ecco come realizzare una trappola per le zanzare in modo veloce, economico e sopratutto ecologico. Il risultato sembra davvero garantito. GUARDA IL VIDEO SOTTO

Video incredibili
Pubblicato il 12 giugno 2014, alle ore 14:00

Mi piace
0
1
Ecco come costruire una trappola per zanzare in 5 minuti!

Con l’arrivo della bella stagione tanto attesa si alzano le temperature, il sole splende nel cielo e sbocciano i fiori. Purtroppo, però, in questo quadro perfetto ci sono loro: le temutissime zanzare.

Le zanzare sono degli insetti estremamente fastidiosi, che proprio in questo periodo iniziano il loro attacco ai nostri danni, riempiendoci di morsi. Ad essere presi di mira soprattutto i più piccoli, vere vittime dei loro attacchi. Ma nessun si può dire immune dall’attacco delle zanzare.

In commercio esistono tantissime lozioni, cremespray per tenere lontane le zanzare, ma spesso questi non si rivelano efficaci per cui rimaniamo in balia dei loro attacchi. Esiste, però, anche un rimedio casalingo per cercare di allontanare questi fastidiosi insetti. Il video mostra come realizzare una vera trappola per zanzare, per liberarci di loro.

Serve una bottiglia di plastica, dell’acqua calda, dello zucchero o del miele e del lievito. Bisogna tagliare la bottiglia di plastica, in modo da lasciare la parte più larga, aggiungere lo zucchero e poi l’acqua portata ad ebollizione. Mescolare bene il tutto fino a quando lo zucchero non si sarà completamente sciolto. A questo punto bisognerà aggiungere il lievito, ma senza mescolare. Dopo pochissimi minuti il lievito a contatto con lo zucchero disciolto nell’acqua creerà una reazione chimica, che sprigiona anidride carbonica, una sostanza da cui le zanzare sono particolarmente attratte.

Per completare la trappola basterà prendere la parte della bottiglia precedentemente tagliata ed incastrarla nella bottiglia, con la parte superiore rivolta al contrario. In questo modo le zanzare saranno attratte all’interno della bottiglia dall’anidride carbonica, rimarranno intrappolate e non potranno più uscire.

Si tratta di un rimedio casalingo senza l’uso di sostanze chimiche e si può per questo utilizzare anche in presenza di bambini. È economico e veloce da realizzare, ma a giudicare dalle immagini sembra parecchio efficace. Conviene provare.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!