Iscriviti

Berlusconi e la nuova battuta sessuale dalla Sardegna: “Prima ne facevo 6 a notte, ora dopo la terza mi addormento”

Il Cavaliere non rinuncia alle sue battutine piccanti: ecco l’ultima, durante una visita in Sardegna.

Video incredibili
Pubblicato il 21 gennaio 2019, alle ore 13:21

Mi piace
0
0
Berlusconi e la nuova battuta sessuale dalla Sardegna: “Prima ne facevo 6 a notte, ora dopo la terza mi addormento”

Silvio Berlusconi, ultimamente, non è più al centro dell’attenzione come in passato. Ogni tanto, però, ricompare sulle scene con qualche dichiarazione delle sue. Ad esempio la settimana scorsa il “Cavaliere”, non pago dei suoi 82 anni di età, ha detto pubblicamente che si candiderà alle Elezioni Europee in programma a maggio di quest’anno.

Al momento il suo partito, Forza Italia, sta attraversando una crisi evidente: la Lega di Salvini sta “rubando” molti elettori al partito tricolore. Allo stato attuale delle cose FI è formalmente all’opposizione del Governo, ma la realtà è che nei territori è alleata con la Lega.

La politica italiana, bella come sempre. Durante il weekend appena trascorso, Silvio è tornato a far parlare di sé per – indovinate un po’ – una battutina a sfondo sessuale. Ebbene sì. A 82 anni Berlusconi ha ancora la voglia e l’energia di scherzare su certi argomenti.

Il Cavaliere ha passato il weekend in Sardegna per supportare Daniela Noli, candidata alla elezioni suppletive per un seggio alla Camera. Berlusconi, in un bar della provincia di Cagliari, mentre beveva il caffè ha intrattenuto gli avventori e alcuni suoi supporter giunti lì appositamente per lui.

“Peccato avere 82 anni. Io però mi sento ancora tonico, forte. Prima me ne facevo sei a notte, adesso alla terza mi addormento”, per concludere poi con: “Fate girare la voce!”. Si dice che il lupo perda il pelo ma non il vizio.

Un esempio perfetto di vecchio lupo (o volpone che dir si voglia) è proprio lui: Silvio Berlusconi. Passati gli 80 anni si candida nuovamente alle Europee e continua a fare battute su un’altra delle sue passioni: le donne.

C’è chi si è imbarazzato per quella battuta e chi ha riso di gusto (o per compiacerlo). Intanto, dopo la decisione del Tribunale del Riesame il “Cavaliere”, salvo imprevisti, sarà il leader di Forza Italia alle elezioni europee. Il tempo ci dirà se il suo ennesimo ritorno in politica potrà salvare un partito che, dati alla mano, piace sempre di meno agli italiani.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!