Iscriviti

Russia: giovane donna esce dall’auto fermata dalla polizia, ma è nuda

Russia, ventiquattrenne scappa via dall'auto durante un normale controllo di routine della polizia. Piccolo particolare: "vestita" solo con un paio di calze corte e scarpe con tacchi alti

Notizie Incredibili
Pubblicato il 11 agosto 2014, alle ore 15:00

Mi piace
0
0

E’ successo pochi giorni fa in Russia e precisamente a Ufa, situata nel sud-ovest del territorio.

Era una giornata tranquilla e due agenti della polizia di Ufa si preparavano ad effettuare i normali controlli di routine. Non sospettavano minimamente che le cose sarebbero andate decisamente in maniera molto diversa e che la loro giornata sarebbe stata a dir poco “scioccante”.

I due agenti fermano un’auto, uno dei due si avvicina alla stessa per chiedere al guidatore patente e libretto, quando all’improvviso, in pochissimi attimi, si apre la porta del passeggero dalla quale scende una giovane donna completamente nuda che indossava solo un paio di scarpe con tacchi alti e delle calze. La donna, appena fuori dall’auto, ha iniziato a correre in mezzo al traffico cercando di dileguarsi, correndo completamente nuda tra le auto che sopraggiungevano dalla corsia opposta. Di certo si può dire che non passava inosservata.

I due agenti, rimasti decisamente di stucco, di primo acchito non hanno voluto procedere ad un inseguimento della ragazza, temendo che ciò potesse essere pericoloso e conseguentemente arrecare danni sia alla donna che agli altri automobilisti.

Dopo poco tempo, però, la ragazza è stata ugualmente raggiunta ed arrestata e portata all’ospedale per poter essere sottoposta ai test sull’uso di alcol e sostanze stupefacenti. La ragazza, al momento dell’arrivo in ospedale, presentava anche alcune piccole escoriazioni probabilmente dovute a qualche urto con una delle auto durante la sua rocambolesca fuga.

La polizia ha immediatamente identificato la donna, si tratta della giovane ventiquattrenne Yulia Vorokova. Fortunatamente tutte le automobili procedevano a passo d’uomo e non ci sono stati gravi danni ad auto e/o persone. La televisione russa ha trasmesso il videoclip dopo essere stato caricato sul Social Network.

Per quanto riguarda lo “strano” guidatore, portato in caserma, è stata interrogato per molto tempo dalla polizia, ma si è avvalso della facoltà di non rispondere, e ha preferito non dare spiegazioni sul perchè la ragazza fosse nuda. Anche per lui non ci sono state conseguenze e la polizia dopo poco tempo ha deciso di rilasciarlo in quanto non c’erano gli estremi per poter procedere con una denuncia.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!