Iscriviti

Ruba un Rolex e lo nasconde nella vagina, accade a Las Vegas

Una massaggiatrice ha rubato un orologio, esattamente un Rolex del valore di 35mila dollari, nascondendolo nella vagina. La vicenda accade a Las Vegas, durante una seduta di un massaggio che la giovane stava eseguendo.

Notizie Incredibili
Pubblicato il 2 aprile 2014, alle ore 11:06

Mi piace
0
0
Ruba un Rolex e lo nasconde nella vagina, accade a Las Vegas

La bella massaggiatrice Christina Lafave, giovane ragazza di 25 anni, è stata tratta in arresto con l’accusa di aver sottratto un Rolex del valore di 35mila dollari mentre stava praticando un massaggio rilassante ad un cliente. La cosa sorprendente è che la ragazza, che non voleva farsi scoprire, lo ha nascosto nella vagina, certa che fosse il posto più sicuro dove custodire un oggetto così prezioso. La vicenda è accaduta all’Hotel Wynn di Las Vegas, durante la seduta dell’abituale massaggio del facoltoso Kenneth Herold, di 66 anni, che oltretutto sborsava una cifra abbastanza cospicua per concedersi qualche ora di relax, ben 300 dollari.

La giovane e l’uomo si erano dati appuntamento nella hall dell’albergo, soltanto dopo erano saliti nella camera dell’hotel, dove Kenneth Herold si era messo a proprio agio togliendosi i vestiti per permettere alla donna di eseguire il massaggio. Dopo quasi mezz’ora la massaggiatrice avrebbe detto all’uomo di togliere anche l’orologio per consentirle di lavorare con più facilità, poter spostare il massaggio in tutto il corpo, fino ad arrivare ai polsi. Al che l’uomo si toglie l’orologio e lo deposita a terra, non sospettando minimamente ciò che stava per fare la massaggiatrice. Passano pochi minuti, l’uomo si accorge che il Rolex è scomparso, chiede alla donna dove fosse finito ma, non ricevendo risposta, chiama la sicurezza.

La polizia esegue inizialmente una perquisizione che non dà alcun risultato, passa subito ad interrogare la giovane che, suo malgrado, ha dovuto confessare di essersi appropriata dell’orologio e di averlo nascosto nella vagina. Ma non finisce qui! Per recuperare il prezioso gioiello la donna è stata portata in ospedale dove i medici hanno provveduto al recupero dell’orologio, che la donna da sola non poteva estrarre. Adesso la massaggiatrice si trova in carcere e per uscire deve pagare una cauzione di 40 mila dollari, una cifra superiore anche al valore dell’orologio. Questa incredibile vicenda ha lasciato la ragazza in mezzo ai guai, visto che adesso non ha nè l’orologio ma neanche il lavoro che le permetteva di guadagnarsi da vivere. Come farà a pagare la cauzione? Magari può chiedere all’uomo a cui ha rubato il Rolex di venderlo e utilizzare il denaro per rimetterla in libertà! Vedremo!

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!