Iscriviti

Un ragazzo invia un sms alla madre mentre il traghetto sta affondando

Un messaggio inviato da un ragazzo alla madre mentre si trovava nel traghetto che stava affondando commuove e le fa rivivere la tragedia straziante in cui hanno perso la vita sei persone e 280 sono ancora dispersi

Notizie Incredibili
Pubblicato il 21 aprile 2014, alle ore 20:07

Mi piace
0
0
Un ragazzo invia un sms alla madre mentre il traghetto sta affondando

Un ragazzo della Corea Del Sud, che si trovava a bordo del traghetto affondato qualche giorno fa, aveva mandato un sms alla madre perché credeva di non rivederla mai più, e in cui aveva scritto “Ciao mamma, ti sto inviando ora questo messaggio perché ho paura che in futuro non potrò più dirtelo: ti voglio bene!”. La madre, che non sapeva cosa stesse accadendo al figlio in quel momento, aveva risposto con parole affettuose dicendo che anche lei gli voleva un gran bene, anche se era rimasta un po’ sorpresa da quella dichiarazione improvvisa. 

Mentre il ragazzo stava inviando quel messaggio, quello che stava vivendo lui e i suoi compagni d’avventura era ben lontano dai pensieri della madre. Infatti, il traghetto Sewol stava per affondare mentre stava effettuando il trasporto dei passeggeri sull’isola di Jeju, distante circa 100 chilometri dalla Corea. A quanto sembra,  il traghetto aveva subito un forte urto e il ragazzo aveva mandato il messaggio alla madre mentre era partito l’allarme per i soccorsi, poiché aveva intuito che la situazione era disperata.

Fortunatamente, secondo quanto ha riportato il Mirror, il ragazzo si è salvato, ma i momenti di quella tragedia resteranno per sempre impressi nella sua memoria. Il traghetto, che trasportava 475 passeggeri e 150 veicoli, è poi affondato, fino a ribaltarsi completamente qualche giorno dopo. Il bilancio è di sei morti e 280 dispersi, tra cui vi erano anche numerosi studenti che frequentavano le scuole superiori. Il ragazzo che si è miracolosamente salvato sa di essere stato molto fortunato, e di avere visto la morte con i suoi occhi. Anche la madre, rievocando le parole del messaggio del figlio, capisce che il figlio deve aver vissuto un’esperienza terribile, come si evince anche dal racconto di atri sopravvissuti.

Il forte rumore che avevano avvertito i passeggeri aveva creato un immediato scompiglio e una corsa sfrenata alla ricerca della salvezza, ma molti sono rimasti intrappolati e non hanno potuto fare altro che assistere al traghetto che affondava. La speranza di trovare altri sopravvissuti non demorde, ma ogni giorno che passa si affievolisce, e numerosi sono i mezzi che si stanno muovendo per eseguire le operazioni di recupero.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!