Iscriviti

In Irlanda è stato messo in vendita il castello della serie tv "Game of Thrones"

Nell'ormai lontano 2006, il castello fu acquistato da Gosford Castle Development Limited che propose 4 milioni di sterline. Oggi il castello è stato messo in vendita.

Notizie Incredibili
Pubblicato il 13 agosto 2018, alle ore 15:28

Mi piace
10
0
In Irlanda è stato messo in vendita il castello della serie tv "Game of Thrones"

Il famoso castello di “Game of Thrones“, il Golford Castle, è stato messo in vendita per 500mila sterline. Il castello è diventato famoso grazie alla terza stagione della serie tv statunitense “Game of Thrones“, nella quale era la residenza dei Tully. E’ anche conosciuto come il Delta delle Acque, cioè la fotezza che si trova lungo Mullaghbrack Road nel villaggio di di Markethill nella Contea di Armagh.

Nell’ormai lontano 2006, il castello fu acquistato da Golford Castle Development Limited che all’epoca propose 4 milioni di sterline per la ristrutturazione dell’edificio precedente, in modo da poterlo trasformare in una residenza di lusso. Il restauro del castello è stato effettuato da artigiani, che ne hanno mantenuto sia la storicità, che il carattere, che la sua esclusività. Questo castello è infatti uno dei più apprezzati e dei più belli di tutta l’Irlanda.

Una parte del castello in vendita è stata restaurata in modo parziale in modo da poter trasformare il suo spazio in un complesso di 6 appartamenti di lusso, ognuno dei quali è grande circa 3500 metri quadrati. Nello specifico le parti del castello sono:

The Inner Bailey,da 5 posti letto;

La grande sala, da 3 posti letto;

La vecchia fortezza, da 5 posti letto;

La sala da pranzo, da 3 posti letto;

L’ala della biblioteca, da 3 posti letto;

La torre rotonda, da 5 posti letto.

Il castello di “Game of Thrones” è stato costruito intorno alla metà del 1800 da Archibald Acheson, il secondo conte di Gosford. La sua progettazione, che ha un perfetto stile Norman Revival, è stata voluta da Thomas Hopper, un architetto inglese.

Ma durante la seconda guerra mondiale il castello fu requisito per poter essere utilizzato per ospitare le truppe. In seguito diventò anche un campi di prigionieri e, dopo la fine della guerra, fu venduto al Ministero dell’Agricoltura. Durante I Troubles irlandesi finì per ricadere in uso da parte dei militari e nel 1983 fu infine trasformato in un hotel.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Olga Dolce

Olga Dolce - Che meraviglia sarebbe poter fare l'esperienza di vivere in un autentico castello Irlandese. Mi piacerebbe davvero tantissimo. Certo, il prezzo non è dei più economici e devo dire che non si tratta proprio di "stanzette". 3500 metri quadri sono veramente tanti! Ma penso che l'atmosfera che si respira all'interno del castello possa valere ogni sterlina spesa!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!