Iscriviti

Ex membri di gang si fanno rimuovere i tatuaggi: ecco la loro reazione

Il fotografo Steven Burton ha realizzato una serie di fotografie ritraendo degli ex membri di una gang (reintegrati in società) senza i tatuaggi che li caratterizzano.

Notizie Incredibili
Pubblicato il 6 maggio 2017, alle ore 13:14

Mi piace
6
0
Ex membri di gang si fanno rimuovere i tatuaggi: ecco la loro reazione

“Skin Deep: Looking Beyond” è un progetto ideato ed eseguito dal fotografo Steven Burton il quale ha speso più di 400 ore su Photoshop per rimuovere digitalmente i tatuaggi che coprivano il corpo di ex membri delle gang di Los Angeles.

Lo scopo del fotografo è quello di ridare umanità ad un gruppo di persone vittime dei pregiudizi di coloro che li consideravano ancora dei criminali solo perchè erano ricoperti dai tatuaggi. Questo commovente progetto, partito come un semplice lavoro di rimozione digitale, ha preso una piega molto più emotiva e profonda quando Burton ha mostrato le foto modificate ai soggetti del suo lavoro.

Per decenni, la maggior parte dei ragazzi e delle ragazze, non si era mai vista senza tatuaggi. Quindi la loro reazione nel vedersi nelle foto fu profondamente emotiva” ha detto il fotografo.

In molti, infatti, nel vedersi per la prima volta senza i segni della loro vita in una gang, si sono commossi sentendosi, forse per la prima volta, di nuovo liberi. Alcuni hanno rivelato dei dettagli molto intimi della loro vita, di come abbiano subito abusi e violenze o di come abbiano lottato contro la dipendenza dalle droghe, di come abbiano sofferto per la maggior parte della loro vita.

Con l’aiuto di Homeboy Industries nel centro di Los Angeles, questi ragazzi hanno lottato contro la sorte avversa per trovare qualcosa di meglio: la speranza. Questo libro dona un volto umano ad un gruppo di persone che la nostra società troppo spesso tende a demonizzare”.

Le commoventi reazioni degli ex membri della gang, raccontate dal fotografo, sono state immortalate in un video-documentario pubblicato successivamente anche su YouTube,

Cosa ne pensa l’autore
Chiara Lorenzon

Chiara Lorenzon - Il video è molto toccante perchè mostra quanto spesso ci lasciamo ingannare dalle apparenze. La realtà delle gang a Los Angeles spesso coinvolge ragazzi di tenera età che, non avendo molte possibilità, si lasciano abbagliare da false promesse e dal desiderio di sentirsi parte di un gruppo. Quando poi si accorgono dell'errore commesso e cercano di integrarsi nella società come cittadini onesti, i segni che si portano tatuati sul corpo diventano un pesante fardello da portare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!