Iscriviti

Cheng Cheng è alcolizzato a soli due anni. “Piange se non beve birra”

Il piccolo Cheng Cheng a soli due anni beve soltanto birra e non può più farne a meno. Senza ha delle vere e proprie crisi di astinenza, con tremori e sbalzi di umore

Notizie Incredibili
Pubblicato il 25 giugno 2014, alle ore 10:32

Mi piace
0
0
Cheng Cheng è alcolizzato a soli due anni. “Piange se non beve birra”

Cheng Cheng non può fare a meno della birra a soli due anni. Per un bambino di due anni il latte dovrebbe essere uno degli alimenti più importanti da assumere durante tutta la giornata. Non è così per un bambino cinese, che a soli due anni, preferisce l’alcol al latte ed in particolare la birra.

Il piccolo Cheng Cheng, questo il suo nome, mostra veri sintomi di astinenza se i genitori non gli lasciano bene la birra, che tanto ama. Inizia ad avere tremori, sbalzi d’umore e tutti i sintomi tipici di una vera e propria crisi di astinenza. Una vera dipendenza dall’alcol, quindi, quella di Cheng Cheng, che i medici temono possa avergli causato dei danni celebrali vista l’ingente quantità di alcol ingerita giornalmente dal piccolo.

Indagati anche i genitori, per via anche di una foto circolata in rete, che ritrae il piccolo Cheng Cheng intento a bere birra dalla bottiglia. “I suoi occhi sono sempre sulle bottiglie di alcol” ha spiegato la zia del piccolo, che secondo il suo racconto piange e si dispera se non beve birra.

Una situazione che ha davvero dell’incredibile, vista la giovanissima età del piccolo Cheng Cheng. I danni a suo carico, infatti, potrebbero essere molto seri. Il suo caso non può non riportare alla memoria quello di un bambino di 3 anni, che qualche tempo fa era stato definito il più giovane alcolista di Inghilterra. Il piccolo inglese aveva iniziato la sua dipendenza bevendo le bevande alcoliche dei genitori, arrivando ad ubriacarsi quattro o cinque volte alla settimana.

Casi che fanno molto discutere per la moralità ed il comportamento di questi genitori che avviano i figli ad una vera dipendenza, sebbene forse non se ne rendano neanche conto. Sta di fatto che un’assunzione così massiccia di alcol non giova al loro organismo ed al loro cervello e rischia di creare seri problemi di salute oltre che dipendenza.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!