Iscriviti

Bullo aggredisce signora, ma la campionessa mondiale di Taekwondo passava da quelle parti

Un'aggressione ai danni di una donna da parte di un bullo. La situazione poteva finire male, ma l'intervento di un'adolescente salva la situazione e mette ko l'aggressore.

Notizie Incredibili
Pubblicato il 27 maggio 2014, alle ore 13:43

Mi piace
0
0

Un’aggressione da tipico bullo, che questa volta però ha riservato delle sorprese interessanti per il suo protagonista.

Come spesso purtroppo accade, sempre più persone, soprattutto donne e ragazzini, sono vittima di fenomeni di bullismo. Vengono presi di mira da ragazzi o uomini fisicamente più forti, che li deridono o peggio li malmenano. È questo quello che viene documentato da questo video, che mostra una donna vittima di una tipica aggressione da parte di un bullo. Un ragazzo la avvicina in modo minaccioso ed inizia a stringerla a sé sebbene la donna faccia di tutto per divincolarsi.

Inizia una colluttazione tra i due, in cui ovviamente ad avere la meglio è il giovane, fisicamente più forte rispetto alla donna, che non riesce a sottrarsi all’attacco del giovane. Per fortuna, però, quello che poteva finire in tragedia ha avuto un esito del tutto inaspettato, soprattutto per il giovane aggressore.

A salvare la situazione, infatti, è arrivata una ragazzina. Non un uomo ancora più possente del giovane, un gruppo di uomini o degli agenti di polizia, ma una ragazzina insieme ad un’amica ancora con lo zaino in spalla. Il giovane tenta di intimidire anche la ragazza, ma non sa che di fronte a lui non ha un’adolescente come tutte le altre ma la campionessa mondiale di Taekwondo, che in una sola mossa riesce a stenderlo e a renderlo totalmente inoffensivo. In questo modo la donna è libera di allontanarsi insieme alle ragazze, mentre il giovane rimane accasciato per terra visibilmente dolorante.

Un episodio, quindi, alquanto singolare. È particolarmente interessante non soltanto vedere come un’adolescente riesce a mettere ko un giovane molto più grande di lei, ma soprattutto la freddezza con cui la ragazza affronta la situazione e rende inoffensivo il giovane bullo di fronte a lei, che credeva di poter tranquillamente allontanare la ragazza. Ma si sbagliava di grosso.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!