Iscriviti

Australia: pendolari liberano un uomo intrappolato sotto il treno

Alcuni pendolari in Australia sono riusciti a liberare un uomo rimasto intrappolato col piede sotto al treno. Spingendo tutti insieme il vagone, sono riusciti a sollevarlo abbastanza per liberare l’uomo

Notizie Incredibili
Pubblicato il 7 agosto 2014, alle ore 16:16

Mi piace
0
0

I pendolari ed il personale ferroviario di una stazione di Perth si sono uniti per aiutare un uomo, dondolando il vagone del treno per liberare la sua gamba dopo che è rimasta intrappolata in una fessura presente tra la banchina ed un vagone. L’uomo stava per salire bordo del treno in un’ora di punta alla stazione di Stirling, a 9km da Perth nell’Australia Occidentale, quando è scivolato ed è rimasto incastrato con una gamba nello spazio creatosi tra il vagone e la piattaforma.

I passeggeri e lo staff presenti hanno dimostrato di riuscire a pensare velocemente ad una soluzione per salvare la gamba dell’uomo, che era schiacciata da un treno di oltre 80 tonnellate, dondolando collettivamente il vagone.

Si è fermato sulla soglia e stava per prendere posto, quando la sua gamba è scivolata fuori dalla porta, è infilata nella fessura ed è rimasto incastrato” ha detto il portavoce della Transperth David Hynes. “Abbiamo avvisato il conducente, in modo che il treno non si muovesse. Poi il nostro personale ha invitato i passeggeri presenti al momento, ed erano parecchi, a scendere dal treno e li ha organizzati in modo tale da dondolare il vagone, spingendolo in modo da riuscire a liberare l’uomo e salvarlo”.

Una telecamera di sorveglianza ha ripreso tutta la scena, ed il video è immediatamente finito online. Decine di passeggeri vengono ripresi mentre iniziano a spingere il vagone, coordinandosi sempre più velocemente per riuscire a salvare l’uomo. Un’ambulanza è stata chiamata alla stazione, ma l’uomo non ha fortunatamente subito lesioni gravi.

Il signor Hynes ha elogiato le azioni del personale e dei passeggeri che hanno contribuito a liberare l’uomo. “Ognuno ha iniziato ad aiutare. E’ stato il potere della gente a salvare l’uomo da un infortunio forse molto grave.

Nicolas Taylor, uno dei pendolari presenti sulla scena al momento dell’incidente, ha raccontato al canale televisivo Perth Now che lui ed i compagni di viaggio sono scesi dal treno e hanno lavorato insieme per liberare l’uomo, spingendo tutti insieme contro il vagone per farlo sollevare. Ha anche raccontato che l’uomo vittima dell’incidente “sembrava un po’ imbarazzato, perché proprio dove è caduto c’era la scritta Mind the Gap (cioè attenzione allo spazio tra treno e banchina).”

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!