Iscriviti

1 centesimo che vale migliaia di euro

La Zecca di Stato commette un errore nella produzione delle monete da 1 centesimo; circa 7000 pezzi in circolazione presentano la Mole Antonelliana anzichè il Castel del Monte; inoltre, il loro diametro è come quello delle monete da 2 centesimi

Notizie Incredibili
Pubblicato il 6 marzo 2014, alle ore 16:11

Mi piace
0
0
1 centesimo che vale migliaia di euro

Capita spesso di non dare particolare importanza alle monetine da 1 o 2 centesimi, anche perché in molti casi, ad esempio qualsiasi distributore (sigarette, bevande, alimenti) non si ha nemmeno la possibilità di utilizzarle.  Anche per questo motivo, può capitare persino di non prendersi la briga di raccogliere i centesimi da terra, qualora si presentasse l’occasione di trovarne.

Eppure, per via di un errore della Zecca di Stato, scrutare attentamente le monetine da 1 centesimo ora può essere conveniente poiché in circolazione ne esistono migliaia che sono state stampate erroneamente (Torino e Andria invertite).

Queste monetine, per i collezionisti, hanno un valore che si aggira intorno ai 2500€ (250000 volte superiore al loro valore) anche se una di queste, nel 2013, è stata pagata da un collezionista addirittura 6600€.

L’errore commesso dalla Zecca di Stato è stato quello di stampare, sul retro di migliaia di monete dal valore di 1 centesimo, la Mole Antonelliana di Torino (presente sui 2 centesimi) anziché il Castel del Monte di Andria, sbagliando anche il diametro della monetina!

Dunque è caccia aperta alle rare monetine da 1 centesimo dal valore di almeno 2500€ (sono circa 7000 i pezzi in circolazione); ovviamente l’errata produzione è stata interrotta dalla Zecca, ma per le monete messe in circolazione non c’è molto da fare, se non mettersi a cercare quelle da 1 centesimo con raffigurata la Mole Antonelliana; considerato il diametro, sono da cercare fra le monete da 2 centesimi.

E’ proprio il caso di dirlo: chi cerca una monetina, trova un tesoro!

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!