Entrambi vogliono offrirsi la bevuta e finisce a bottigliate. Arrestati (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 7 ottobre 2019, alle ore 11:25

Entrambi vogliono offrirsi la bevuta e finisce a bottigliate. Arrestati

Pochi giorni fa a Reggiolo, un piccolo centro in provincia di Reggio nell’Emilia, si è verificato un episodio inusuale. In estrema sintesi è successo che due avventori di un bar siano arrivati alle mani perché entrambi volevano pagare il conto. Non si è trattato di una rissa di poco conto: uno dei due ha riportato la frattura di una costola.

Entrambi vogliono offrirsi la bevuta e finisce a bottigliate. Arrestati

È successo la scorsa settimana, in una mattinata di inizio ottobre. Due persone, un nordafricano e un altro soggetto sulla cui identità non si conosce alcun dettaglio, si sono recati in un bar di Reggiolo per consumare alcuni bicchieri di non meglio specificate bevande alcoliche. Al momento di pagare il conto, è scattata l’incredibile rissa.

Entrambi vogliono offrirsi la bevuta e finisce a bottigliate. Arrestati

Entrambi rifiutavano categoricamente che fosse l’altro a pagare. Come spesso capita, dalle parole si è passati ai fatti. Ad avere la peggio è stato un 36enne nordafricano che, come detto in precedenza, ha riportato una frattura alla costola ed altre ferite di vario genere conseguenza di alcune bottigliate ricevute. L’uomo sarebbe un fissa dimora privo di documenti.