Iscriviti

Riparazioni fai da te, ecco "Moto", la prima app per i provetti

Se siete meccanici amatoriali e amate prendervi cura della vostra moto con le vostre stesse mani, è nata l'app che fa per voi: "Moto" contiene infatti preziosi consigli degli esperti per le riparazioni fai da te.

Moto
Pubblicato il 3 agosto 2016, alle ore 10:24

Mi piace
2
1
Riparazioni fai da te, ecco "Moto", la prima app per i provetti
Pubblicità

Possedere una moto è molto più che acquistare semplicemente un mezzo di trasporto: è abbracciare uno stile di vita, coltivare una vera e propria passione a tutti gli effetti. Perché si sa, sin dai suoi primi prototipi la motocicletta non è mai stata un mezzo di trasporto come gli altri, ed è assurta praticamente da subito a “status symboldell’avventuriero della strada.

Va da sé che le differenze tra automobile e moto non si fermino al semplice fatto che una abbia due ruote e l’altra quattro, o che con la moto sia più semplice trovare parcheggio mentre con l’auto si può rischiare di girare a vuoto anche per decine e decine di minuti in determinate circostanze (salvo parcheggiare talmente tanto lontano che…sarebbe stato meglio andare a piedi).

La più grande differenza tra i due mezzi è infatti concettuale: la macchina è di norma unesigenza, un bisogno determinato dalle dinamiche della società odierna; la moto, al contrario, è un piacere. E come tutti i “piccoli vizi”, diventa tanto più appassionante quanto più minuziosamente viene coltivato.

Per questo i motociclisti di tutto il mondo concordano su un punto preciso: prendersi cura della propria moto, conoscerla, arrivare in qualche modo ad amarla come fosse una donna (o un uomo, a seconda di sesso ed orientamento) è uno dei più grandi piaceri che possano esistere al mondo.

Proprio per questo, per aiutare chi ama accudire la propria due ruote con le sue stesse mani è nata “Moto: manutenzione fai da te”, l’applicazione resa disponibile sullo store di Apple al costo di 1,99 euro che contiene la bellezza di 42 guide stilate dagli esperti del settore, per aiutare i neofiti a capire i bisogni e le peculiarità del proprio mezzo, e fornire preziosi consigli anche ai motociclisti già rodati.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giulio Pagani

Giulio Pagani - Un'ottima app, che non poteva mancare, visto che ormai siamo entrati a piè pari nell'epoca del digitale e non si può ignorare che la maggior parte delle informazioni vengano cercate su internet, ed un'applicazione è il modo migliore per racchiuderle tutte e fare un compendio immediatamente accessibile, così da avere una sorta di "piccola enciclopedia" sempre a portata di pollice. Batteria e connessione internet permettendo. Un'ottima idea davvero!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!