Iscriviti

RedMoto e Laia Sanz s’incontrano per vincere

In visita a RedMoto, partner di Honda Italia, la campionessa catalana di Trial e di Enduro Laia Sanz. Martino Bianchi, Manager di HRC Rally, ha consegnato presso la sede di RedMoto la CRF Rally a Laia per gli allenamenti pre-Dakar

Moto
Pubblicato il 1 dicembre 2013, alle ore 09:48

Mi piace
0
0
RedMoto e Laia Sanz s’incontrano per vincere
Pubblicità

RedMoto, distributore della gamma Honda CRF nelle versioni cross, enduro e supermoto e Montesa Trial, ha di recente ricevuto un’altra visita eccezionale nella sede di Desio: dopo Justin Barcia e Zach Osborne, questa mattina è stata la volta di Laia Sanz, pilota catalana di Trial e Enduro, già 13 volte Campionessa del Mondo e dieci volte campionessa europea.

Una campionessa alla Dakar

Un palmares a cui vanno aggiunti 5 titoli conquistati nel Trial delle Nazioni con la Spagna e 3 titoli conquistati nella classifica femminile alla Dakar, con un duplice piazzamento assoluto (2011 e 2012) al 39° posto in classifica generale. Una presenza fortemente voluta dallo staff di RedMoto che prosegue così il proprio percorso di crescita attraverso il confronto diretto con i piloti più importanti e pluridecorati a livello mondiale: anche nella preparazione della moto per Laia Sanz i tecnici RedMoto hanno potuto confrontarsi con quelli di HRC Rally per oltre un mese e da loro apprendere il massimo per poi trasferire l’esperienza sul Concessionario e sul cliente finale.

Il risultato finale è quindi il frutto di un sinergico lavoro durato oltre un mese che ha visto protagonisti HRC e RedMoto nella preparazione del mezzo da consegnare alla pilota Laia Sanz. La moto in questione verrà utilizzata per gli allenamenti pre-Dakar che Laia sta effettuando in queste settimane, con l’ambizioso obiettivo di andare alla conquista di uno straordinario poker in una delle gare più dure a livello mondiale.

Laia Sanz, passione sin dall’infanzia

Per la prima volta è stata una donna l’autentica protagonista di giornata. Come detto, una donna fuori dal comune, capace di vincere e stravincere a livello mondiale, che ad appena 4 anni si era messa in testa di guidare la moto del fratello e a 7 già partecipava al Campionato catalano junior. Oggi, a 27 anni di età, Laia Sanz è uno dei volti più conosciuti nel motorsport a livello internazionale, una star anche a livello televisivo in Spagna, pilota stimata per la sua professionalità e simpatia.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!