Iscriviti

Nuove Aprilia Tuono V4 1100 RR e Factory

Le due versioni della nuova Aprilia Tuono V4 1100 si presentano con un look rinnovato e un nuovo motore da 175 CV, con ciclistica rivista e un pacchetto di sistemi elettronici che promettono una guida migliorata

Moto
Pubblicato il 20 aprile 2015, alle ore 18:54

Mi piace
0
0
Nuove Aprilia Tuono V4 1100 RR e Factory

Aprilia Tuono V4 1100 è l’ultima evoluzione delle naked sportive nate nel 2002 dalla intuizione Aprilia di spogliare e dotare di manubrio alto la superbike di punta (allora si trattava della bicilindrica RSV mille). La dinastia è continuata negli anni e nel 2013 è nata la Aprilia Tuono V4 R ABS, che ha proposto le novità già introdotte con successo sulla seconda generazione di RSV4, come il motore dalle maggiori prestazioni (170 CV), l’APRC rivisto nelle calibrazioni e un sistema antibloccaggio Race ABS adatto anche a sopportare le sollecitazioni estreme della pista.

Il know-how acquisito in anni di competizioni ai massimi livelli e l’esperienza permettono oggi alla casa di Noale di presentare la nuova Aprilia Tuono V4 1100.

Aprilia Tuono V4 1100: due versioni, stesso spirito

Aprilia Tuono V4 diventa una famiglia di motociclette costituita da due modelli distinti nell’allestimento. Alla Aprilia Tuono V4 1100 RR, la vera erede della precedente naked V4 di Aprilia, si affianca una versione dalla dotazione di serie esclusiva: Tuono V4 1100 Factory, dedicata a un pubblico più esigente e dotata di componentistica in gran parte derivata direttamente dalla nuova superbike Aprilia RSV4 RF.

La nuova gamma naked di Aprilia propone motociclette divertenti, ma ora anche più comode, protettive e soddisfacenti nell’utilizzo stradale. Oltre a ricevere molti degli importanti aggiornamenti appena introdotti sulla nuova RSV4, le Aprilia Tuono V4 1100 RR e Tuono V4 1100 Factory aggiungono un nuovo look grazie al cupolino più protettivo e dal migliore coefficiente di penetrazione aerodinamica. Cambia anche il relativo gruppo ottico, più leggero di 1,5 kg, dotato di una luce di posizione con tecnologia LED e forme più moderne meglio integrate con il design globale della moto.

La Aprilia Tuono V4 1100 Factory si distingue per il nuovo codino derivato da quello di RSV e la sella è resa più confortevole, anche rispetto alla sorella carenata, grazie al nuovo procedimento di realizzazione dello schiumato. Rimane la possibilità di ospitare il passeggero a bordo, montando la porzione di sella a lui dedicata. Grazie alla seduta abbassata di 15 mm e al manubrio di nuova conformazione, cambia l’ergonomia a bordo di entrambe le versioni Aprilia Tuono V4 1100, che diventano più comode e aumentano la sensazione di controllo da parte del pilota.

Prestazioni del motore V4

L’obiettivo principale delle modifiche apportate al motore della Aprilia Tuono V4 è di aumentare la coppia soprattutto ai regimi medio bassi, in modo da accrescere l’efficacia e il gusto di guida su strada. Per raggiungere tale obiettivo è stata elevata la cilindrata fino a 1077 cc effettivi, grazie al nuovo alesaggio dei cilindri che passa da 78 a 81 mm. L’aumento della cubatura ha permesso inoltre di ottenere prestazioni massime superiori e così il picco di potenza passa da 170 a 175 CV.

L’architettura a V stretta di 65° del quattro cilindri ha permesso la realizzazione di un motore con ingombro longitudinale ridotto, favorendo la centralizzazione delle masse e la realizzazione di una ciclistica compatta. Come in precedenza, il basamento è monoblocco in alluminio con canne cilindro integrali, per offrire il massimo della rigidezza e della costanza di rendimento. Il semibasamento superiore ora è realizzato con una nuova fusione in conchiglia ed è stato alleggerito e rinforzato; inoltre prevede un sistema di ventilazione ottimizzato, per ridurre le perdite di potenza dovute al pompaggio all’interno delle camere di manovella. L’albero motore, poi, ha ora perni di biella ridotti a 36 mm di diametro con un guadagno in peso di 0,45 Kg, e nuovi sono i pistoni e le bielle Pankl, più leggere di 400 grammi in totale.

La nuova e più potente centralina di controllo motore permette ora di gestire meglio le tre mappature, a ognuna delle quali corrisponde quindi una diversa erogazione della potenza del motore e ora anche una gestione del freno motore dedicata. Alle due classiche logiche di gestione motore Track e Sport, si aggiunge una mappatura Race, la più estrema e adatta all’utilizzo professionale della moto in circuito, con un controllo del freno motore ridotto al minimo per assecondare le frenate più secche.

Con V4-MP arriva la telemetria

Nel ricco catalogo di accessori dedicati ad Aprilia Tuono V4 1100, si aggiunge anche una nuova versione del Multimedia Platform, la piattaforma multimediale capace di connettere il veicolo allo smartphone e conseguentemente alla rete web. Grazie ad un ulteriore sviluppo di questo sistema messo a punto da Aprilia, la comunicazione tra veicolo e smartphone diventa attiva ed il pilota può dallo smartphone cambiare i settaggi della propria Tuono V4, oltre a ottenere suggerimenti in tempo reale su come migliorare la propria prestazione in circuito in tutta sicurezza.

Versioni e colori

La nuova gamma Aprilia Tuono V4 1100 comprende due modelli contraddistinti da un diverso allestimento tecnico e da differenti varianti cromatiche: Tuono V4 1100 RR è disponibile in due colorazioni, grigio Portimao e blu Donington, mentre la grafica Superpole di Tuono V4 1100 Factory recupera quello spirito della tradizione stilistica di Aprilia che prevede cromatismi accesi e molto distintivi.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!