Iscriviti

Nuova Triumph Speed Twin, la gamma Bonneville si completa

Arriva finalmente la nuova Triumph Speed Twin nei concessionari italiani. 97 cavalli di potenza e maneggevolezza pura. Lo stile è nel contempo grintoso e raffinato.

Moto
Pubblicato il 10 febbraio 2019, alle ore 23:49

Mi piace
7
0
Nuova Triumph Speed Twin, la gamma Bonneville si completa

Arriverà presto nei concessionari italiani – Aprile 2019 – la nuova Triumph Speed Twin. Moto che completa la serie Bonneville (apprezzata sin dal 2016), è molto maneggevole in curva e da ferma grazie al peso di soli 196 kg a secco. Rientra a pieno titolo nella categorie delle moto classic/vintage e la sua produzione è già cominciata. Il prezzo della nuova Triumph è giusto, data la qualità generale della moto che infatti parte da 13.000 euro (franco concessionario).

I dati della nuova Speed Twin

La nuova Triumph Speed Twin ha un interasse di 1.430 mm, una larghezza di 760 mm, e un’altezza di 1110 mm. Il peso in ordine di marcia è contenuto: parliamo infatti di 196 kg (2,5 kg in meno rispetto alla Thruxton).

La Speed Twin monta un motore Triumph da 1.200 cc termico bicilindrico parallelo, raffreddata a liquido, 8 valvole, manovellismo a 270° e con avviamento elettrico. L’alimetazione è ad iniezione elettronica sequenziale Multipoint e la distribuzione a bialbero. Notevole la potenza in cavalli, ben 97 per la precisione (71,5 kw) a 6750 rpm. Catalogata euro 4, con cambio meccanico a 6 marce e coppia di 112 nm a 4.950 rpm. La casa dichiara consumi di 4,8 litri di benzina per 100 km, con un serbatorio di 14,5 litri che permette quindi una autonomia di percorrenza pari a oltre 300 km. La trasmissione finale è invece una classica catena.

La ciclistica

La nuova Triumph Speed Twin è dotata di un telaio tubolare in acciaio a doppia culla, con una forcella anteriore a doppio braccio in alluminio, steli da 41 mm con un escursione anteriore di ben 120 mm.

Per quanto riguarda la sospensione posteriore invece, la Speed Twin monta due ammortizzatori con regolazione del precarico, dotato di un’escursione di 120 mm. Il freno anteriore e a doppio disco e permette un’ottima frenata grazie alla sua dimensione di 305 mm e alle pinze Brembo a 4 pistoncini. Il freno a disco posteriore invece è di 220 mm con pinza Nissin a 2 pistoncini. La Triumph è dotata ovviamente di ABS e monta ruote da 17 pollici, sia sull’anteriore che sul posteriore, con cerchi a 7 razze in alluminio.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carlo Crescenzi

Carlo Crescenzi - Secondo il mio modesto parere, la nuova Triumph Speed Twin 2019 stravolgerà il mercato delle classiche/vintage. Molto bello il nuovo design della moto, il faro, la colorazione e la nuova strumentazione. Molto interessante è anche il prezzo, che parte da quasi 13.000 euro. Andrò sicuramente a provarla di persona poiché promette una guida immediata ed entusiasmante. Ottimo anche il consumo, considerando i 97 cavalli di potenza e la cilindrata di 1.200 cc.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!