Iscriviti

Life Sport e Life Comfort, in primavera arrivano le e-bike dell’italiana Brinke Bike

Sempre più, negli spostamenti urbani, per quella che è la mobilità personale, si preferisce far ricorso alle e-bike. Un'azienda tutta italiana, di Desenzano del Garda, ne ha presentate due, con telaio ultraleggero, autonomia di 80 km, e infotainment di bordo.

Moto
Pubblicato il 6 dicembre 2017, alle ore 18:52

Mi piace
7
0
Life Sport e Life Comfort, in primavera arrivano le e-bike dell’italiana Brinke Bike
Pubblicità

Sempre più spesso, i cultori della mobilità personale optano per soluzioni di e-bike che uniscono il piacere della pedalata a quell’assistenza che torna sempre molto utile per fare qualche km in più, a emissioni zero, magari anche in salita. Un’azienda di Desenzano del Garda, la Brinke Bike, ha appena presentato 2 e-bikeLife Sport e Life Comfort, capaci di unire sportività ed eleganza negli spostamenti urbani di tutti i giorni.

Le Brinke Bike Life Sport e Life Comfort sono, innanzitutto, molto leggere, grazie al telaio che, stilato in una particolare lega di alluminio (la 6061 700c) permette di contenere il peso globale a 25 kg, ovviamente considerando anche il motore, un Bafang G20.250D posto sul retro ed alimentato da una batteria Panasonic da 418Wh (36V 11.6Ah): quest’ultima, coadiuvata da un “Battery Managment System”, ed in tandem con un sapiente uso del cambio Shimano Altus a 7 marce, garantisce un’autonomia di 80 km, venendo poi a ricaricarsi del tutto in 6 ore. 

Trattandosi di velocipedi destinati alla mobilità urbana, si è scelto di equipaggiare sia la Life Sport che la Life Comfort di una forcella ammortizzata, capace di ben assorbire le eventuali irregolarità del manto stradale: questo, più la presenza di un sistema di freni a disco (idraulico) Shimano M365 (con rotori anteriori e posteriori da 160 mm), e in virtù delle ruote antiforatura Kenda montate su cerchi 700c, consente di ottenere sia comfort che sicurezza nelle pedalate di tutti i giorni, magari zigzagando nel traffico urbano. 

Trattandosi pur sempre di bici smart, non può mancare un infotainment di bordo, sostanziato nel display a colori (con visione adattiva giorno-notte) Bafang 850c: tale unità, supportata da un ciclocomputer, può essere usata per avere informazioni sul viaggio, quali la velocità massima, media, e istantanea, oltre ai km percorsi. Naturalmente, è possibile ricavarne anche informazioni sull’autonomia residua, lo stato delle batterie, e usarlo come plancia di controllo per attivare l’illuminazione, frontale e posteriore, e funzioni accessorie come “walk” che, gestendo il motore sino a 6 km/h, si rivela comoda quando si tratta di accompagnare la bici a piedi. 

Disponibili in commercio con la bella stagione, dal Marzo 2018, a 1699 euro, le due Brinke Bike saranno cadenzate in differenti taglie e livree: la Life Sport, taglia M, avrà un telaio in total black opaco, con inserti azzurri, mentre la Life Comfort, nella taglia S, disporrà di un telaio bianco opaco, riservando l’azzurro al sovra-tubo diagonale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Per chi ha necessità di spostarsi prevalentemente in città, per recarsi al lavoro, o sbrigare delle commissioni, il ricorso alle e-bike si rivela davvero pratico, visto che - con consumi contenuti ed emissioni zero - permette di spostarsi agevolmente, facendo un po' di esercizio e coprendo, nel complesso, un'ottantina di km, come nel caso delle qui citate bici elettriche Brinke Bike. Molto bella, inoltre, anche la presenza di un infotainment di bordo che, assieme a vari accorgimenti tecnici (forcella ammortizzata, ruote antiforatura, freni a disco, etc), permette di muoversi con quella sicurezza che non può mai considerarsi superflua, specie se si tratta di avere a che fare col traffico cittadino.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!