Iscriviti

L’Harley-Davidson Softail Slim S Blue Edition è la moto più costosa del mondo

L’Harley-Davidson Softail Slim S Blue Edition non è solo la moto più costosa del mondo, ma anche la più cara di tutti i tempi. Per la sua customizzazione non si è badato a spese. Vediamo quindi qual è il suo esorbitante prezzo di listino.

Moto
Pubblicato il 31 maggio 2018, alle ore 17:45

Mi piace
13
0
L’Harley-Davidson Softail Slim S Blue Edition è la moto più costosa del mondo

Quando si pensa ai gioielli, si immagina immediatamente qualcosa da dover indossare. Ma non è necessariamente così: il lusso più sfarzoso si può da oggi anche guidare. È questo il caso della Harley-Davidson Softail Slim S Blue Edition, una moto da sogno preparata dall’officina svizzera Bundnerbike. Per la sua realizzazione, la società elvetica si è avvalsa anche della collaborazione del gioielliere Bucherer. Proprio quest’ultimo ha fornito le materie prime più costose, utilizzate per rendere unica la due ruote di Milwaukee.

Per la sua messa su strada si è partito dalla Softail Slim, alla quale è stato necessario aggiungere un lavoro quantificabile in 2.500 ore, tempo interamente erogato dalla sapiente maestria di 8 dipendenti. Ogni pezzo è a tutti gli effetti unico, in quanto modellato, prodotto e lucidato a mano.

Ma a renderla la moto più costosa di sempre, ci hanno pensato i materiali utilizzati. Letteralmente tempestata di diamanti e pietre preziose, l’Harley è altresì placcata in argento e offre finiture di alto livello come le valvole a farfalla e le leve del freno e della frizione placcate in oro. Anche la verniciatura prevede una placcatura in argento, su cui sono stati applicati ben sei strati di vernice. Il fanale anteriore è invece in oro, mentre la forcella e i lati del serbatoio sono tempestati di diamanti.

Uscire su strada con una moto del genere equivarrebbe ad un sacrilegio. Il posto per lei più sicuro sarebbe il caveau di una banca o una cassaforte extra large. Ma proprio in merito a questo aspetto, la stessa moto dispone già di suo di due piccole casseforti. In uno è contenuto un anello di brillanti, mentre nell’altro un orologio della Bucherer.

Il prezzo di questo bolide su due ruote è veramente da capogiro: il suo valore è infatti pari a 1,88 milioni di franchi svizzeri, circa 1,6 milioni di euro. L’Harley-Davidson Softail Slim S Blue Edition si aggiudica così il titolo di motocicletta più cara del mondo, stracciando allo stesso tempo il record ad oggi appartenuto ad una Vincent Black Lightning del 1951, venduta all’asta solo qualche mese fa alla modica cifra di 929.000 dollari.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Il lusso rappresentato da questa moto non ha davvero eguali. Dall’altra parte si tratta di un oggetto fine a se stesso che potrà fare gola ai collezionisti… e a qualche ladro. Quest’ultimo di certo non ci andrà in giro per mettersi in bella mostra, ma cercherà di smontarla al più presto per rivenderla a pezzi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!