Iscriviti

Kymco SuperNEX e Pursang E-Street: ad EICMA 2018 anche le moto sportive diventano ecologiche

Ad EICMA 2018, l'elettrificazione della guida su due ruote ha abbandonato, per un attimo, gli onnipresenti scooter per coinvolgere anche le moto sportive, come la Kymco SuperNEX, e la Pursang E-Street.

Moto
Pubblicato il 27 novembre 2018, alle ore 09:42

Mi piace
9
0
Kymco SuperNEX e Pursang E-Street: ad EICMA 2018 anche le moto sportive diventano ecologiche

In genere, quando si parla di moto elettriche, il riferimento convenzionale è allo scooter, usato per la quasi esclusiva mobilità urbana a zero emissioni. Ad EICMA 2018, però, ad essere state coinvolge nell’elettrificazione della propulsione sono anche le normali motociclette sportive, come la SuperNEX della sud-coreana Kymco, e la E-Street della spagnola Pursang. 

Kymco SuperNex è una moto sportiva, capace di ottime prestazioni scattistiche, che variano da uno 0-100 km/h in 2.9 secondi, ad un 0-250 km/h in 10.9 secondi, passando per uno 0-200 km/h in 7.5 secondi. A contraddistinguere questa tigre su due ruote è un inconsueto sistema di quickshifter e downshifter che semplifica il giostrarsi tra le sei marce del cambio, qui presenti per ovviare al problema della curva di erogazione, tra le quali si scala a seconda del responso sonoro del sistema di acustica attiva del motore (corrisponde all’elevarsi del giri), in grado di risultare più silenziosa o più roboante a seconda che si prediliga – tra le quattro modalità di guida – uno stile tranquillo o sportivo e divertente.

Dulcis in fundo, diverse dotazioni di sicurezza, tra cui una frizione anti-saltellamento, ed il sistema Full Engagement Performance (FEP), con annessa gestione della trazione, garanzia di frenate sicure e partenze perfette, meccanismo anti-impennamento. 

La neonata Pursang, da Barcellona, ha portato la sua sportivissima E-Street, una moto con telaio in acciaio misto cromo molibdeno, con carrozzeria in plastica, capace di alloggiare due pacchi batteria sotto il sellino, in modo da coprire 100 km dopo la ricarica di 5 ore (in arrivo, a 1.000 euro cadauno, gli accumulatori supplementari per un ripristino energetico al volo). Dalla partnership con Torrot arriva anche il motore elettrico, potenziato a 6 kW, grazie al quale il centauro puà spingersi financo a 120 km/h

La parte meccanica della Pursang E-Street, finalizzata anche a percorrenze su percorsi sterrati, si completa con pneumatici tassellati da 18 pollici, Pirelli Scorpion MT90, presieduti da un sistema frenante idraulico con dischi da 320/240 mm, innestati sotto sospensioni regolabili. Dal peso complessivo di 107 kg, e guidabile con una patente A1, la moto in questione è già in commercio, con un listino base di 8.700 euro. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non è facile trovare già in circolazione delle moto elettriche: questo perché i motori a zero emissioni erano poco prestazionali, e troppo silenziosi. Non il massimo per chi ama la guida sportiva: le cose, però, stanno iniziando a cambiare e, dando un'occhiata alle presenti Kymco SuperNEX e Pursang E-Street, è chiaro che la direzione sia quella giusta.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!