Iscriviti

Honda PCX 125/150 MY 2014, novità estetiche e non solo

Lo scooter 125 cc più venduto in Europa riceve una nuova carenatura, luci full-LED, una presa AC a 12V e una nuova sella. L’Honda PCX migliora anche l’efficienza nei consumi, fino a 47,4 km/l nel ciclo medio, per un’autonomia di oltre 375 km

Moto
Pubblicato il 20 gennaio 2014, alle ore 09:40

Mi piace
0
0
Honda PCX 125/150 MY 2014, novità estetiche e non solo

Ecco i nuovi Honda PCX 125 e PCX 150 model year 2014, si tratta di due importanti novità che vanno ad aggiungersi alla già ampia gamma scooter che Honda mette in campo per il 2014.

Nell’anno appena concluso L’Honda PCX si è rivelato lo scooter 125cc di maggior successo in Europa, con oltre 15.000 unità immatricolate, a cui vanno ad aggiungersi le circa 1.300 unità vendute della versione da 150cc.

Numerose novità, estetica rinnovata

Caratterizzato da linee ancora più filanti e dall’impianto luci full-LED, il nuovo Honda PCX vanta ora una sella risagomata e con meccanismo di sostegno durante l’apertura, presa AC a 12V nel più capiente vano portaoggetti anteriore, orologio digitale, nuova strumentazione, e serbatoio benzina dalla capacità maggiorata a ben 8 litri, per un’autonomia dichiarata compresa tra i 350 km del nuovo Honda PCX 150 e i quasi 380 km dell’Honda PCX 125, valori frutto di consumi molto contenuti.

Questi notevoli risultati sono ottenuti grazie al motore ad alta efficienza Honda eSP (enhanced Smart Power), ulteriormente migliorato e come sempre dotato del sistema Start&Stop, perfezionato con l’introduzione del sistema di monitoraggio del livello di carica della batteria.

L’Honda PCX è particolarmente maneggevole per affrontare il traffico urbano e, allo stesso tempo, si presta a viaggi anche con il passeggero a bordo. Il resistente telaio in tubi di acciaio, l’interasse di 1.315 mm e la geometria dello sterzo sono invariati rispetto al precedente modello, il peso con il pieno di carburante è di 130 kg, due in più per via del serbatoio dalla capacità aumentata a 8 litri. Il ridotto raggio di sterzata di 2 metri permette agili manovre anche negli spazi più stretti, mentre gli speciali pneumatici Dunlop, progettati per ridurre la resistenza al rotolamento, e le luci full-LED a basso assorbimento contribuiscono in maniera significativa al miglioramento dei consumi di carburante.

Al comfort e all’efficacia di marcia contribuiscono ovviamente anche le sospensioni. La forcella telescopica da 31 mm, con corsa di 100 mm, promette di assorbire in maniera efficace le superfici irregolari, mentre il forcellone in alluminio con doppio ammortizzatore e corsa di 75 mm dà pieno supporto anche a pieno carico. Il sistema di frenata combinata CBS di Honda ripartisce la forza applicata tra il freno a disco anteriore da 220 mm con pinza a tre pistoncini e il tamburo posteriore da 130 mm, distribuendo parte della forza frenante sul freno anteriore quando si utilizza il freno posteriore, per una frenata fluida e progressiva.

I nuovi Honda PCX 125 e Honda PCX 150 model year 2014 saranno nelle concessionarie Honda a partire da questa primavera, in cinque colorazioni, ad un prezzo non ancora definito ma che sarà comunque molto competitivo.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!