Iscriviti

70mai A1 e A1 Pro: ecco gli smart scooter elettrici targati Xiaomi

Tramite il partner 70mai, Xiaomi ha realizzato e commercializzato gli economici scooter elettrici smart noti come A1 e A1 Pro, adatti per brevi spostamenti urbani, e forniti di diverse funzionalità evolute dal punto di vista tecnologico.

Moto
Pubblicato il 19 giugno 2020, alle ore 19:17

Mi piace
5
0
70mai A1 e A1 Pro: ecco gli smart scooter elettrici targati Xiaomi

A un anno di distanza dal varo del modello Mi Himo T1 (396 euro circa), una e-bike con form factor da scooter, Xiaomi torna ad occuparsi della mobilità agile in contesti cittadini, attraverso gli scooter elettrici Xiaomi A1 e A1 Pro, realizzati dal partner 70mai, sinora noto in Occidente prevalentemente per le sue dashcam. 

Gli scooter Xiaomi A1 e A1 Pro sono estremamente compatti (1.610 x 680 x  e 1.040 mm), ma anche leggeri (55 kg), grazie al telaio molto minimale ed essenziale: quest’ultimo propone sul mozzo posteriore un motore elettrico a corrente continua, senza spazzole (lett. brushless) da 400 W (secondo il Corriere dello Sport) alimentato, nel primo modello, da una batteria pari a 768Wh, capace di garantire 60 km d’autonomia e, nel secondo, da un accumulatore, sempre removibile, pari a 968 Wh, accreditata di 75 km di percorrenza. La velocità massima alla quale si può viaggiare è di 25 km/h, più che adeguati per muoversi nel traffico cittadino, tutelati dai freni a disco anteriori e a tamburo posteriori. 

Tipico veicolo smart, lo scooter Xiaomi A1 dispone di un quadro strumenti digitale da 6.86 pollici che, primo elemento di distinzione tra i due esemplari, nel modello standard mostra km fatti, mappe, velocità, stato di carica, e offre l’accesso ad app preinstallate (player musicale, versione di Mijia per connettersi a dispositivi smart): nella variante Pro, il display diventa touch, e acquisisce nuove feature, in tandem con le connettività 4G e Bluetooth. 

Dulcis in fundo, nello Xiaomi A1 Pro, gestibile parzialmente – in fase di guida – mediante i comandi vocali per l’assistente virtuale XiaoAI, il faro anteriore dispone di una videocamera FullHD ultragrandangolare (123°), incaricata di registrare video per 90 minuti, stoccandoli sullo storage locale, ma anche idonea a offrire le riprese alla companion app che, tramite la feature “Trovami lo scooter”, offrirà all’utente la possibilità di localizzare al meglio il veicolo se smarrito (in un grosso parcheggio) o rubato.

Disponibili attualmente nel mercato cinese, gli scooter elettrici Xiaomi A1 e A1 Pro sono venduti in diverse, vivaci, nuance (bianco, grigio, giallo, rosso, blu), al prezzo, rispettivamente, di 2.999 yuan (circa 379 euro) e 3.999 yuan (pressappoco 505 euro).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Interessante: mi ero perso il modello dello scorso anno ma, per fortuna, non quelli attuali che, stando ai listini comunicati dal brand, costano addirittura meno di uno smartphone top gamma, e di alcuni medio-gamma con 5G! Sarebbe interessante vederne circolare qualcuno anche in Europa, con le opportune omologazioni continentali e correzioni lato software (es. magari con Assistant).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!