Iscriviti

"Mio fratello rincorre i dinosauri", il romanzo di Giacomo Mazzariol diventa un film

Dopo il grande successo del romanzo "Mio fratello rincorre i dinosauri" di Giacomo Mazzariol, sta per uscire, per la precisione il 5 settembre, il film tratto dalla sua storia intima e privata, con Alessandro Gassman e Isabella Aragonese nel cast.

Cinema e Tv
Pubblicato il 6 luglio 2019, alle ore 13:11

Mi piace
10
0
"Mio fratello rincorre i dinosauri", il romanzo di Giacomo Mazzariol diventa un film

Dopo il grande successo che ha segnato l’esordio nel mondo della letteratura del giovane scrittore Giacomo Mazzariol con il suo libro “Mio fratello rincorre i dinosauri“, pubblicato nel 2016 da Einaudi Stile Libero, il 5 settembre esce il film omonimo tratto dal romanzo. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul cast, la sceneggiatura e gli attori protagonisti della pellicola.

Il libro comincia con i genitori che annunciano a Jack (Giacomo, appunto), che arriva un nuovo membro in famiglia e che avrà un fratellino. Quello che Jack non sa è che il fratellino Giò è un bambino un po’ diverso, con dei super poteri, in quanto affetto dalla Sindrome di Down. L’arrivo di Giò e la consapevolezza che sia affetto da questa sindrome lo portano a vivere una sorta di rifiuto, di disagio e anche d’insicurezza nei confronti del fratello, ma anche di se stesso.

A questo punto Jack, dal momento che un po’ si vergogna di avere un fratello come Giò, decide di mentire e di raccontare a tutti bugie che poi non riesce più a controllare e gli si ritorcono contro. Pian piano Jack comincia a rendersi conto che suo fratello è davvero un supereroe dai grandi poteri, capace di cambiare il mondo e viverlo in un altro modo.

Il film, dal titolo omonimo, esce nelle sale il 5 settembre, per la regia di Stefano Cipani e ha, nel cast, i seguenti attori: Alessandro Gassmann, Isabella Ragonese, Rossy de Palma, Francesco Gheghi, Roberto Nocchi, Saul Nanni e Lorenzo Sisto. Alla presentazione del trailer della pellicola, lo stesso autore ha raccontato e parlato di suo fratello in questi termini: “Mio fratello mi ha insegnato molte cose, lui è un vero ribelle, vive nella semplicità che crea bellezza e la regala a chiunque, è diretto, geniale, imprevedibile, senza filtri e son sicuro che sarete travolti dalla sua vitalità”.

Giacomo Mazzariol, nella Giornata Mondiale della Sindrome di Down, che cade il 21 marzo, insieme al fratello, ha pubblicato un video su Youtube in cui racconta della bellezza di essere autentici, veri, atipici e spontanei. In seguito al video che ha ottenuto tante visualizzazioni online, il giovane autore, classe ’97, ha deciso di scrivere il libro che ha avuto tanto successo, al punto da scalare pian piano le classifiche.

Il successo del libro l’ha portato a farsi conoscere in tutta Italia e a scrivere anche un nuovo romanzo, dal titolo “Gli squali“, uscito sempre per la casa editrice Einaudi Stile Libero, nel 2018. Nello stesso anno ha collaborato con altri autori, scrivendo la sceneggiatura di “Baby“, la serie sui giovani di Roma di cui su Netflix arriverà, a breve, la seconda stagione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Ho amato tantissimo il libro di Mazzariol. Una storia commovente, tenera, profondamente vera e che non si nasconde dietro nulla, ma racconta anche le difficoltà e i turbamenti di un giovane che deve affrontare la patologia del fratello. Bellissimo il rapporto che i due instaurano lungo tutto il percorso. Sono davvero curiosa di sapere come sarà il film e se sarà in grado di darmi le stesse emozioni che mi ha dato il libro.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!