Iscriviti

Volvo Concept XC Coupé, gli interni in una scultura

Volvo Cars svela dettagli e funzionalità degli interni della Volvo Concept XC Coupé, show car presentata al NAIAS 2014 che preannuncia soluzioni stilistiche e tecnologiche che vedremo sull'oramai prossima Volvo XC90

Auto
Pubblicato il 17 gennaio 2014, alle ore 15:14

Mi piace
0
0
Volvo Concept XC Coupé, gli interni in una scultura

Il North American International Auto Show di Detroit (NAIAS) 2014 è il palcoscenico per la “prima” mondiale della nuova concept di Volvo Cars: la Volvo Concept XC Coupé. Si tratta della seconda proposta di una trilogia di concept chiamata a illustrare la direzione futura del Design Volvo. Gli interni dell’auto sono esposti sullo stand Volvo in forma di scultura sospesa in scala 1:1 in modo che tutti i visitatori presenti possano apprezzarne le forme e la funzionalità.

Come accaduto per la Volvo Concept Coupé, presentata al Salone di Francoforte dello scorso mese di Settembre, Thomas Ingenlath, Senior Vice President Design di Volvo Cars e il suo team utilizzano la Volvo Concept XC Coupé per illustrare le possibilità stilistiche consentite dalla nuova Scalable Product Architecture (SPA), la piattaforma tecnologia sulla quale verrà realizzate la maggior parte delle Volvo che vedremo su strada nel futuro, a partire dalla nuova Volvo XC90 che sarà presentata più tardi nel corso dell’anno.

E mentre la precedente Concept Coupé esibiva le proporzioni di una coupé filante, la Volvo Concept XC Coupé sottolinea il collegamento con l’outdoor e al tempo stesso lo sforzo di Volvo Cars di fornire ai propri clienti sicurezza e dispositivi di assistenza alla guida da primato.Poter godere di un’auto potente e dalle grandi potenzialità, sentendosi al tempo stesso sicuri e protetti, regala all’utilizzatore un sentimento di soddisfazione e di libertà” afferma Thomas Ingenlath.

Una scultura mostra gli interni della Volvo Concept XC Coupé

La Volvo Concept XC Coupé è anche presentata tramite un display verticale sospeso a forma di scultura degli interni. “Volevamo creare una sorta di opera d’arte che fosse in grado di illustrare in maniera adeguata il vano di stivaggio di concetto assolutamente innovativo. E per essere in grado di mostrarne le caratteristiche a tutte le persone presenti sullo stand al salone e non solo a coloro che riescono ad avvicinarsi all’auto, abbiamo creato la scultura sospesa in bianco satinato per far risaltare il vetro scuro che copre l’area di stivaggio che per l’occasione contiene equipaggiamento per sci estremo. Un tocco artistico all’interno di un contesto di design funzionale” spiega Robin Page, Director Interior Design di Volvo Cars.

La scultura degli interni enfatizza la filosofia Volvo del “Designed Around You” puntando sull’esecuzione funzionale e intelligente dell’area di stivaggio, pensata per sistemare, ad esempio, equipaggiamento sportivo adatto ad attività outdoor. “I colori utilizzati e il moderno linguaggio di design illustrano il nostro collegamento con il mondo delle attrezzature sportive per attività outdoor”, spiega Thomas Ingenlath. “La parte della quale sono più orgoglioso è il creare qualcosa di unico e innovativo in un’industria come quella dell’auto che principalmente impiega modi tradizionali di mostrare nuovi prodotti. Per me questa è davvero un’opera d’arte”.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!