Iscriviti

Auto sportiva? Secondo la Ford emoziona di più di una partita di calcio

Cosa emoziona di più, la partita di pallone, oppure la sportiva rombante? A rispondere a questa domanda ci ha pensato una ricerca condotta dalla Ford. Per l’occasione sono stati misurati quelli che sono i buzz moments. Vediamo meglio cosa sono.

Auto
Pubblicato il 30 gennaio 2018, alle ore 12:37

Mi piace
14
0
Auto sportiva? Secondo la Ford emoziona di più di una partita di calcio

L’auto sportiva o la partita di calcio? A far battere di più il cuore è senza dubbio la prima: l’adrenalina e la soddisfazione emotiva sarebbero decisamente maggiori. A decretarlo ci ha pensato una ricerca appositamente indetta dalla Ford. Per arrivare a tale conclusione, la casa di Dearborn ha misurato i buzz moments, in altre parole i picchi emozionali positivi. Sono proprio questi a svolgere un ruolo fondamentale per incrementare il benessere generale percepito. Per arrivare a quantificarli, un team di neuroscienziati e di designer si è avvalso della collaborazione di una serie di volontari.

Questi ultimi sono stati sottoposti a diversi tipi di esperienze emotivamente gratificanti, alias buzz moments. I partecipanti hanno così dovuto guardare una partita della loro squadra preferita, un episodio di Game of Thrones, venire baciati appassionatamente dalla persona amata e partecipare ad una sensuale lezione di salsa. Nel frattempo, gli organizzatori del test non hanno fatto altro che monitorare e quantificare il livello emozionale di ciascuna di queste attività.

I volontari hanno inoltre guidato una performance car e hanno anche dovuto affrontare un giro sulle montagne russe. Ed è stata proprio quest’ultima esperienza a risultare la più adrenalinica in assoluto. Ma subito dopo si è piazzata la guida di una sportiva di razza. Nell’esperimento è stata utilizzata un’esclusiva Ford Focus RS, un’auto dotata di intelligenza artificiale che si illumina e che cambia colore in ragione del tasso di adrenalina raggiunta dal proprio pilota.

Harry Witchel, lo psicologo che ha seguito il test, ha sottolineato che “le montagne russe possono essere perfette per darci un brivido veloce, ma non possono accompagnarci al lavoro, ogni giorno”. In altre parole sono solo un’esperienza saltuaria che contraddistingue la nostra vita, mentre mettersi al volante di un’auto è un qualcosa che facciamo decisamente più spesso.

Da questo test emerge anche un dato che per molti punti di vista risulterà sorprendente: guidare una vettura sportiva genera 2,1 buzz moments, mentre baciare la persona amata zero. Davvero emblematico.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Che strano questo test: che i risultati siano stati pilotati proprio per far risultare che guidare un’auto sportiva sia l’attività quotidiana più adrenalinica? Probabilmente un po’ sì, dall’altra parte come dar torto alla Ford. Il test sarà anche di parte, ma non si può certo dire che guidare al limite una sportiva di razza non sia davvero emozionante.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!