Iscriviti

Seat Arona, il Suv cittadino anticonformista

Questo nuovo modello di Suv compatto presenta ben tre livelli e anche il motore ibrido alimentato a metano. Una novità che promette molto bene per il brand iberico del gruppo Volkswagen

Auto
Pubblicato il 8 febbraio 2018, alle ore 11:06

Mi piace
1
0
Seat Arona, il Suv cittadino anticonformista

Ecco un nuovo Suv compatto che si appresta a fare il proprio debutto sulle strade italiane. Si tratta di Seat Arona, primo B-Suv del brand spagnolo, che affianca il più grande modello Ateca nella nuova offensiva di prodotto della Casa di Martorell. Quest’ultima può attualmente vantare una gamma praticamente completa in ogni segmento. Questo è quello che rivelano anche i dati di vendita: nel 2017 Seat ha immatricolato in tutto il mondo 468.400 automobili, il suo miglior risultato di sempre. Dal 2012 al 2017 la crescita è stata del 46 %.

Linee semplici per questo nuovo modello di Suv, leggere, che danno lʼidea dellʼagilità e ricordano in molti aspetti il fratello maggiore, con le barre sul tetto standard e i cerchi da 16 pollici. Eppure, che la nuova Seat Arona sia un Suv di dimensioni ‘ridotte’ lo si capisce bene una volta saliti a bordo. L’abitacolo è molto comodo e con una bella seduta alta che piacerà ai guidatori di ogni giorno, tuttavia gli spazi non sono il massimo e soprattutto dietro i tre posti omologati risultano un po’ sacrificati.

Arona, nuovo Suv compatto di Seat

Anche le rifiniture interne si presentano al limite e pecca qualche mancanza di vani porta-scomparti. Ma lʼUrban Suv è un veicolo perfetto per i più giovani e Seat ha preferito andare incontro alle esigenze di questo segmento del mercato, dotando Arona fin dal primo livello Reference di un buon sistema dʼinfotainment, con audio e 4 altoparlanti e connessione Bluetooth.

Seat Arona arriva sul nostro mercato in tre allestimenti ‒ Reference, Style, Xcellence ‒ ma tra il primo e lʼultimo c’è una differenza piuttosto marcata. È vero che il Front Assist con sistema di frenata dʼemergenza automatica è di serie su tutti e tre i livelli, come anche lʼHill Hold per le partenze in salita, ma per esempio il Cruise Control e i sensori di parcheggio posteriori lo sono soltanto dal secondo allestimento Style.

Interni della nuova Seat Arona

 I motori a benzina sono i moderni 1.0 EcoTSI da 95 CV con cambio manuale a 5 marce e da 115 CV, con manuale a 6 marce o doppia frizione DSG a 7 rapporti. In futuro arriverà anche un 1.5 turbo da 150 CV. La gamma diesel comprende i due turbodiesel da 95 e 115 CV di derivazione Volkswagen. Certa e molto attesa nel nostro Paese è poi la versione 1.0 TGI a doppia alimentazione benzina e metano. In arrivo a breve nelle concessionarie italiane, Seat Arona ha un prezzo di listino che parte da 16.950 euro, ma la promozione lancio li abbassa a 14.500 euro.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!