Iscriviti

Sciàdipersia: è questo il nome della granturismo destinata a soli 10 fortunati acquirenti

La Sciàdipersia è un’auto esclusiva, realizzata sulla base della meccanica della Maserati GranTurismo. A concepirla ci hanno pensato i tecnici milanesi delle officine Touring Superleggera e sarà visionabile al prossimo salone di Ginevra.

Auto
Pubblicato il 5 marzo 2018, alle ore 18:41

Mi piace
19
0
Sciàdipersia: è questo il nome della granturismo destinata a soli 10 fortunati acquirenti

Celebre per i suoi esemplari unici e per le dream car come l’Alfa Romeo Disco Volante, anche questa volta la Carrozzeria Touring Superleggera lascia tutti a bocca aperta presentando Sciàdipersia. Basata sulla meccanica della Maserati GranTurismo, rispetto all’auto da cui deriva presenta però delle nette differenze estetiche che le conferiscono uno stile dal sapore decisamente più retrò.

Portare a compimento un’auto del genere ha assorbito ben quattromila ore di lavoro. A tirarsi su le maniche è stato un nutrito gruppo dei più sapienti operai di un’officina fondata a Milano quasi un secolo fa. Stilisti, battilastre e meccanici hanno profuso con passione tutte lo loro idee al solo fine di mettere in piedi un’auto da ammirare al prossimo salone dell’Auto di Ginevra. La manifestazione in calendario dall’8 al 18 marzo sarà il degno palcoscenico adatto per un’auto di simile caratura.

Ma cosa la rende veramente unica? Sicuramente la capacità di emozionare così come le precedenti Disco Volante e Maserati Bellagio. Chi compra auto del genere non bada certo al portafoglio, ma asseconda l’istinto verso un’opera d’arte a quattro ruote. E come tale non può che essere un oggetto di lusso, destinato solo ad una platea assai ristretta. Da quanto trapela la tiratura sarà limitata a non più di 10 pezzi.

Sciàdipersia nasce su richiesta di un facoltoso cliente amante dei lunghi viaggi. Il nome è un omaggio ai 60 anni della speciale Maserati 5000 GT commissionata nel 1958 dal sovrano iraniano. Come allora anche oggi Sciàdipersia richiama i concetti di eleganza e potenza. Sotto il cofano spinge forte il V8 aspirato di origine Ferrari, un propulsore i cui ruggiti faranno venire la pelle d’oca anche ai bassi regimi.

La fuoriserie dalle forme filanti dispone di quattro posti accoglienti in cui si verrà cullati dagli interni realizzati con pellami Foglizzo, società che da quasi un secolo produce pelli esclusive per auto da sogno. Tutto ciò crea ovviamente un look di alto livello, così come del resto sarà anche il prezzo, al momento ancora sconosciuto. L’unica cosa certa è che potrà variare anche pesantemente in ragione delle personalizzazioni desiderate dai clienti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Sciàdipersia richiama abilmente le linee eleganti e allo stesso tempo sportive di qualche decennio fa, quando l’estro dei carrozzieri italiani dominava la scena internazionale in fatto di design. Un’auto del genere sarà la gioia dei collezionisti che faranno a gara per portarsene una a casa. A tutti gli altri resta l’amara consolazione di poterla vedere dal vivo al salone di Ginevra.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!