Iscriviti

Sarà così la prossima BMW Serie 7 2019-2020?

La BMW Serie 7 del 2019-2020 si presenta con nuove foto-spia, pubblicate in giro per la rete e su Instagram. Giungono notizie riguardo alcuni dettagli, come i paraurti.

Auto
Pubblicato il 9 gennaio 2019, alle ore 13:56

Mi piace
4
0
Sarà così la prossima BMW Serie 7 2019-2020?

Negli ultimi mesi sono apparse alcune foto-spia della prossima BMW Serie 7 LCI. È stata mostrata la nuova versione con una griglia simile a quella attuale, ma molto più grande. È stata pubblicata anche la foto di recente della stessa auto con un lenzuolo sollevato sul davanti, per rivelare un po’ di forme.

Quella foto ha confermato il suo nuovo volto in stile X7. Ora, però, si stanno ottenendo alcune informazioni da qualcuno che era presente in un’anteprima del facelift della Serie 7. Il primo piccolo frammento di informazioni che è possibile capire è che la Serie 7 otterrà almeno una nuova opzione per il colore della vernice esterna, ovvero il Donington Gray, lo stesso Donington Grey che si può chiedere sulla BMW M5. È un ottimo colore e aggiungerà un aspetto sportivo alla Serie 7. Soprattutto sulla vettura in questione, perché giungono voci che affermano che la vettura in anteprima indossasse un pacchetto M Sport.

BMW Serie 7: come sarà?

La Serie 7 LCI ha un aspetto drasticamente diverso rispetto all’attuale vettura. Così diverso, infatti, che potrebbe rappresentare un modello completamente nuovo, piuttosto che un semplice aggiornamento. Le nuove griglie sono enormi, come lo sono sulla X7, ma dall’aspetto audace e aggressivo.

Apparentemente, le grandi griglie, i nuovi fari e le linee del cofano danno al nuovo veicolo bavarese un aspetto molto aggressivo e muscoloso. Il problema più grande con l’aspetto attuale è che si ha la sensazione solamente di avere un’auto di lusso. Quindi, dovendo arrivare con un look più sportivo, forse non sarà più la diretta rivale della super-lussuosa Mercedes Classe S. Apparentemente, la forma di fanale posteriore è abbastanza simile alla macchina attuale.

Tuttavia, c’è una nuova striscia leggera, che collega i due fanali posteriori, e che corre sotto la striscia cromata sul cofano. Gli unici reali cambiamenti all’interno della serie 7 sono relativi ai suoi schermi. A sostituire il suo gruppo di indicatori è lo stesso nuovo quadro strumenti digitale dell’X7. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - La BMW fa sempre belle auto e, quando si ha a che fare con le versioni più lussuose, e dunque più costose, si resta sempre incantati dai dettagli e all'attenzione con cui essi vengono disposti. La casa bavarese, secondo me, presenterà un'altra delle sue auto che rasenta la perfezione. Non vedo l'ora.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!