Iscriviti

Quattro nuove Volkswagen Polo al Salone di Ginevra 2014

Debuttano al Salone di Ginevra 2014 le varianti Volkswagen Polo TSI BlueMotion, Polo TDI BlueMotion, Polo BlueGT e Volkswagen CrossPolo. La Casa di Wolfsburg presenta inoltre i nuovi pacchetti R-Line per esterni e interni

Auto
Pubblicato il 27 febbraio 2014, alle ore 10:11

Mi piace
0
0
Quattro nuove Volkswagen Polo al Salone di Ginevra 2014

Arriva la nuova generazione della Volkswagen Polo, i motori Euro 6 e gli inediti sistemi di infotainment e assistenza compiono un notevole passo avanti a livello tecnologico. I consumi risultano inferiori fino al 21%. Debuttano al Salone di Ginevra 2014 le varianti Volkswagen Polo TSI BlueMotion, Volkswagen Polo TDI BlueMotion, Volkswagen Polo BlueGT e Volkswagen CrossPolo. La Casa di Wolfsburg presenta inoltre i nuovi pacchetti R-Line per esterni e interni della Polo. Di seguito una panoramica dei modelli.

Volkswagen Polo BlueMotion

La Volkswagen Polo BlueMotion arriverà nel corso dell’anno anche in versione TSI BlueMotion (95 CV), quindi con motore turbo benzina: per la prima volta la Volkswagen utilizza questo tre cilindri di nuova concezione. Con un consumo dichiarato nel ciclo combinato di 4,1 l/100 la Volkswagen Polo TSI BlueMotion stabilisce un primato tra le vetture benzina della sua categoria. Ottima efficienza anche per la cinque posti Diesel Polo TDI BlueMotion: con il suo tre cilindri 75 CV i consumi si attestano infatti su 3,1 l/100 km dichiarati.

Volkswagen Polo BlueGT

Grazie al sistema di gestione attiva dei cilindri (ACT), utilizzato in esclusiva per questa motorizzazione, offre massima dinamica per un’efficienza senza compromessi. Questa la formula alla base della nuova versione della Volkswagen Polo BlueGT, in grado di erogare ora 150 CV di potenza rispetto ai 140 della precedente.

Volkswagen CrossPolo

Questa versione si rivolge a tutti i clienti che apprezzano un’estetica offroad personalizzata pur mantenendo tutte le caratteristiche del modello di origine. La CrossPolo ha come sempre cinque porte, ma a caratterizzare il modello 2014 sono nuovi colori, rivestimenti per i sedili, cerchi e gruppi ottici posteriori scuri.

Il pacchetto Volkswagen Polo R-Line

Un vantaggio in termini di dinamica è offerto dalla gamma R-Line, disponibile per la Polo Comfortline e la Polo Highline. Le dotazioni R-Line sotto forma di pacchetti interni ed esterni, per esempio paraurti, sedili sportivi e volanti, sono stati perfezionati appositamente per adattarsi alla nuova generazione della Volkswagen Polo.

Le novità della gamma

Tutte le nuove Volkswagen Polo hanno un nuovo servosterzo elettromeccanico e, a richiesta, anche il nuovo assetto Sport Select che, semplicemente premendo un pulsante, permette di scegliere tra due diverse tarature (non è disponibile per Polo BlueMotion e per CrossPolo).

In parallelo, nella gamma Volkswagen Polo fanno la loro comparsa sistemi di assistenza di serie, quali frenata anti collisione multipla (che, dopo una collisione, interviene con una frenata automatica per evitare di incorrere in ulteriori impatti), sistema di riconoscimento della stanchezza del guidatore e, a richiesta, sistema di controllo perimetrale Front Assist con funzione di frenata di emergenza City e regolazione automatica della distanza (ACC). La visuale posteriore diventa ora ancora più precisa grazie alla telecamera per la retromarcia Rear Assist, optional.

Infotainment all’avanguardia

Anche sul fronte infotainment troviamo novità, a seconda delle versioni, sono disponibili funzioni quali streaming audio Bluetooth (in funzione dello smartphone, con visualizzazione Cover e comandi tramite touchscreen), sensori di prossimità (comparsa di comandi aggiuntivi del menu avvicinando la mano), zoom delle mappe con due dita in modalità Navigazione (come avviene su tablet o smartphone) e collegamento del telefono cellulare all’antenna esterna della vettura tramite un’interfaccia induttiva. Tutti i sistemi possono disporre di ricezione radio digitale DAB+. Grazie alla tecnologia MirrorLink è inoltre possibile utilizzare, tramite il touchscreen, speciali App per smartphone.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!