Iscriviti

PSA è l’azienda automobilistica socialmente più responsabile

Per l’agenzia tedesca di rating OEKOM, l’azienda socialmente più responsabile in ambito automobilistico è il gruppo francese PSA. I transalpini si sono aggiudicati il premio per il secondo anno consecutivo.

Auto
Pubblicato il 21 aprile 2017, alle ore 12:52

Mi piace
13
0
PSA è l’azienda automobilistica socialmente più responsabile
Pubblicità

OEKOM – agenzia di rating non finanziario con sede a Monaco di Baviera – ha recentemente presentato la classifica di quelle che sono le imprese socialmente più responsabili a livello internazionale. Nel settore automobilistico come prima della classe si è confermata la PSA, gruppo francese composto dai marchi Peugeot, Citroen, DS oltre che dalle neo-acquisite Opel e Vauxhall Motors.

In questa speciale classifica, il gruppo francese si è distinto nei quattro fattori chiave utilizzati per valutare le performance delle aziende del settore auto. Si è così considerato il consumo di carburante, il ciclo di vita dei prodotti, gli standard sociali ed ambientali applicati nella catena di approvvigionamento e l’attività di sviluppo sia di motorizzazioni alternative che di soluzioni di mobilità.

Utilizzando questi metri di paragone, il gruppo PSA è riuscito a bissare il riconoscimento già conseguito lo scorso anno. In materia di emissioni di CO2, nel 2016 la media omologata dell’intera flotta delle auto PSA vendute nel vecchio continente ha raggiunto un valore pari a 102,4 g/km, a fronte di una media del settore pari a 118,2 g/km.

Oltre ai consumi, OEKOM ha apprezzato l’ecoprogettazione dei modelli, così come la ricerca di nuovi processi volti ad aumentare l’efficienza del ciclo di vita dei prodotti. Anche le soluzioni offerte nel campo della mobilità sono state considerate come rispettose dell’ambiente.

Ogni anno OEKOM si occupa di analizzare circa 3.800 aziende, fornendo una valutazione espressa su una scala di 12 livelli di performance compresi tra il più virtuoso “A+” e il meno efficiente “D-”. Nel caso del gruppo PSA, l’analisi effettuata tenendo conto dei vari parametri ambientali e sociali ha permesso di attribuire un rating pari al livello “B”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Il premio riconosciuto da OEKOM certifica la bontà dell’attività di ricerca e sviluppo del gruppo PSA. Allo stesso tempo, confermarsi per il secondo anno come impresa automobilistica socialmente più responsabile lascia presagire che la cura “Back in the Race” lanciata dal presidente PSA Carlos Tavares stia dando i suoi frutti. Il risanamento del gruppo procede pertanto come da tabella di marcia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!