Iscriviti

Porsche 911 GT2 RS, ecco la nuova supercar extralusso all’Auto Salone di Francoforte

All'appena iniziato Auto Salone di Francoforte, la teutonica Porsche gioca in casa, e presenta la nuova supercar GT2 RS, definita la 911 più veloce di sempre, in edizione limitata, e con diverse novità rispetto all'edizione 2010.

Auto
Pubblicato il 14 settembre 2017, alle ore 10:46

Mi piace
13
0
Porsche 911 GT2 RS, ecco la nuova supercar extralusso all’Auto Salone di Francoforte
Pubblicità

Nonostante si apra ufficialmente oggi, 14 Settembre, il Salone dell’Auto di Francoforte ha già fatto intuire quanto di meglio riuscirà ad esibire nelle lunghe giornate della sua durata: la tedesca Porsche, per esempio, ha annunciato e messo in esposizione la GT2 RS, la 911 più veloce di sempre, ovviamente per pochi fortunati.

La Porsche 911 GT2 RS è la rivisitazione del modello del 2010, rispetto alla quale mantiene lo stesso filo conduttore estetico, ma con qualche correttivo nella progettazione: anche a serbatoio pieno, la nuova supercar di Zuffenhausen (Stoccarda) si mantiene relativamente leggera, con 1470 kg, grazie all’utilizzo di materiali eleganti, resistenti, e dal peso piuma, come la fibra di carbonio per il cofano anteriore, la lega di magnesio per il tettuccio, e mescole plastiche per gli interni, e per talune porzioni degli esterni. 

Il motore, naturalmente, è il pezzo forte della Porsche 911 GT2 RS: si tratta di un boxer biturbo da 3.8 litri che, grazie a delle turbine più grandi, è capace di incrementare (di 80 CV rispetto al 2010) la potenza erogata, ora pari a 700 cavalli vapore, mettendo su strada una coppia motrice massima di 750 Netwon metri. Lo sprint, in questo modello, raggiunge il record di appena 2.8 secondi per passare da 0 a 100 km/h, con possibilità di toccare punte massime velocistiche di 340 km/h

Il tutto senza stressare troppo il guidatore, posto che l’unico sistema di trasmissione possibile è il cambio automatico a 7 rapporti Pdk, o il motore, dacché sono presenti gli scarichi in titanio, e l’intercooler può beneficiare di un sistema di nebulizzazione dell’acqua, che tiene sempre fresco il motore anche quando impegnato ai giri più alti. Ovviamente, senza mai rinunciare alla tenuta su strada, sia in curva, che su rettilineo: anche nella nuova 911 la Porsche ha conservato l’impianto sterzante connesso all’asse posteriore, e degli pneumatici particolarmente generosi (325/30 sul retro, con cerchi da 21 pollici, e 265/35 davanti, con cerchi da 20 pollici). 

Sarà ben difficile, tuttavia, riuscire a vedere su strada questo veicolo, e non – come si potrebbe pensare – per la sua pazzesca velocità. I motivi, purtroppo, sono ben altri: Porsche, infatti, ha comunicato che la nuova 911 GT2 RS sarà prezzata – in Italia – a 293 mila euro per unità, e che ne saranno prodotti solo pochi esemplari, tra l’altro già andati tutti sold-out in fase di prenotazione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Le Porsche sono sempre uno spettacolo per la vista: magari non avranno le ultime diavolerie in termini di guida assistita o automatica ma, accipicchia, sono sempre all'avanguardia quanto a progettazione, materiali, eleganza, e performance: per chi trae piacere dal mettersi al volante, possedere una Porsche come la nuova 911 GT2 RS è senz'altro il non plus ultra. A patto, ovviamente, di potersela permettere...

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!