Iscriviti

Nuova Audi SQ5: arriva il motore turbodiesel da 347 cv

Arriva un nuovo motore per la Audi SQ5, ed è un 3.0 turbodiesel da 347 cavalli di potenza e 700 Nm di coppia. Ecco le caratteristiche tecniche e i punti chiave del progetto.

Auto
Pubblicato il 22 febbraio 2019, alle ore 01:08

Mi piace
6
0
Nuova Audi SQ5: arriva il motore turbodiesel da 347 cv

L’Audi SQ5 è la versione più sportiva e performante della famosa Audi Q5, il suv di media grandezza della casa dai quattro anelli. Per la versione di punta è in arrivo una nuova motorizzazione, ovvero il turbodiesel V6 3.0 TDI che eroga una potenza massima di 347 cv e una coppia massima di 700 Nm.

Il compressore del motore è azionato elettricamente e fa uso della tecnologia mild-hybrid. La potenza di 347 cv è utilizzabile in un range di regime di rotazione che va dai 2500 ai 3100 giri. Il nuovo motore presenta diverse migliorie rispetto al suo predecessore: innanzitutto, è stato riprogettato l’albero motore, i pistoni, le bielle, e l’intero sistema di lubrificazione. Inoltre, rispetta le norme antinquinamento euro 6d-Temp

Audi SQ5: i prezzi di listino

Il nuovo motore consente all’Audi SQ5 di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 5.1 secondi e raggiungere una velocità massima limitata elettronicamente di 250 km/h. Il cambio è il Tiptropnic automatico, dotato di convertitore di coppia e ciò garantisce sempre cambiate fluide, veloci, e silenziose.

Secondo i dati riscontrati durante il ciclo di omologazione NEDC, i consumi si dovrebbero aggirare tra i 6.6 e i 6.8 litri ogni 100 chilometri. L’auto fa uso della motorizzazione ibrida, dunque è dotata di una propulsione a batterie elettriche da 48 volt. Si tratta di un motore mild hybrid, dunque non va a muovere direttamente le ruote, ma presenta dimensioni notevolmente ridotte ed è collegato mediante cinghia al motore termico. 

Il motore elettrico è utilizzato per gestire in maniera più efficiente tutta la parte elettrica ed elettronica dell’auto, come lo start&stop, mentre in fase di frenata si attua il rigeneratore per una ricarica più rapida delle batterie. Il motore che mette in rotazione il compressore eroga una potenza di 7 kW e consente di azzerare letteralmente il turbolag, cioè la risposta del turbo in fase di accelerazione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - È un motore molto interessante quello proposto dall'Audi. Un V6 turbodiesel ibrido è ciò che serve per ridurre ancora di più i consumi di un motore diesel euro 6 che, al momento, risulta la motorizzazione a combustione interna più ecologica della storia dell'automobilismo. Chissà se un giorno verrà proposto un V8 con la stessa tecnologia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!