Iscriviti

Jeep Renegade, in Italia a fine settembre da 23.500 euro

La prima vettura del gruppo FCA nata dalla collaborazione tra Italia e USA è la Jeep Renegade. Questo SUV compatto è prodotto nel nostro Paese e sarà venduto a partire dalla fine di settembre in più di 100 nazioni nel mondo

Auto
Pubblicato il 2 settembre 2014, alle ore 11:18

Mi piace
0
0
Jeep Renegade, in Italia a fine settembre da 23.500 euro

Si aprono gli ordini della nuova Jeep Renegade, che il pubblico potrà vedere presso gli showroom italiani a partire da fine settembre. La gamma Jeep Renegade si compone di tre allestimenti – Longitude, Limited e Trailhawk – dotati di motorizzazioni turbodiesel o benzina e disponibili nella configurazione a trazione anteriore o integrale.

Il listino prezzi parte da 23.500 euro per il motore 1.4 Multiair da 140 CV, fino a raggiunge i 32.800 euro del top di gamma Trailhawk 2.0 MultiJet II da 170 CV con cambio automatico a 9 rapporti e trazione 4×4.

Esterni

La Jeep Renegade presenta un design degli esterni coerente con gli stilemi stilistici del brand, esternamente la vettura presenta un look robusto contraddistinto da linee decise, proporzioni aggressive e classici elementi dell’heritage stilistico Jeep come i fari tondi, la mascherina a sette feritoie e i passaruota trapezoidali.

Sono disponibili, a richiesta, due configurazioni di tetto apribile: uno in vetro a scorrimento elettrico, oppure il sistema ‘MySky’, che permette di rimuovere e riporre i due pannelli che compongono il tetto all’interno del bagagliaio.

Motori

La gamma di motorizzazioni disponibili in Italia sulla nuova Jeep Renegade offre la possibilità di scegliere tra 5 combinazioni motore-trasmissione.

Il propulsore benzina Turbo MultiAir2 da 1,4 litri con Stop&Start da 140 CV è abbinato al cambio manuale a sei rapporti ed è disponibile con la sola trazione anteriore.

Anche il propulsore turbodiesel MultiJet II da 1,6 litri con Stop&Start 120 CV e cambio manuale a sei rapporti è associato alla trazione 4×2, mentre il MultiJet II da 2,0 litri con Stop&Start 140 CV monta la trazione integrale ed è disponibile sia con cambio manuale, che automatico a nove rapporti.

Il top di gamma della Jeep Renegade è rappresentato dal MultiJet II da 2,0 litri con Stop&Start 170 CV, abbinato al cambio automatico a nove rapporti e alla trazione 4×4.

Sistemi 4×4 ‘Jeep Active Drive’ e ‘Jeep Active Drive Low’

Le prestazioni off-road della Jeep Renegade sono garantite da un’altezza da terra di 210 mm, angoli di attacco e di uscita di riferimento e dai due sistemi di trazione integrale ‘Jeep Active Drive’ e ‘Jeep Active Drive Low’. Quest’ultimo, grazie ad una rapportatura del cambio specifica e all’abbinamento con Hill Descent Control e funzione “Low”, garantisce un comportamento in off-road che promette di porla al vertice della sua categoria.

Jeep Renegade - Quadro strumenti

Jeep Active Drive e Jeep Active Drive Low sono abbinati al sistema di gestione della trazione Jeep Selec-Terrain a quattro modalità (cinque per la versione Trailhawk che aggiunge la Rock alle modalità Auto, Snow, Sand e Mud) per garantire trazione su qualsiasi superficie.

Infotainment e sicurezza

In termini di equipaggiamenti per il comfort e l’infotainment, Jeep Renegade propone i sistemi UConnect con schermo touchscreen da 5” (di serie su tutti gli allestimenti) o da 6,5” (in abbinamento al navigatore satellitare), oltre che il quadro strumenti con display a colori da 7″ a visualizzazione multipla (di serie su Limited e Trailhawk).

Jeep Renegade - Interni

La dotazione di sicurezza prevede dispositivi di serie o a richiesta, tra cui 6 airbag di serie, ESC con sistema antiribaltamento elettronico (ERM) oltre ai dispositivi Forward Collision Warning-Plus (sistema di frenata assistita) e LaneSense Departure Warning-Plus (sistema di avviso di uscita dalla corsia), entrambi di serie sull’allestimento top di gamma Limited.

Esclusiva Jeep Renegade “Opening Edition”

Ai tre allestimenti della gamma Jeep Renegade, si affianca nella fase di lancio la “Opening Edition”: una versione a tiratura limitata dedicata ai primi clienti che ordineranno la vettura.

Nata sulla base dell’allestimento Limited, la Jeep Renegade “Opening Edition” sarà equipaggiata con motore MultiJet II da 1,6 litri 4×2 e con motore MultiJet II da 2,0 litri 4×4 e sarà disponibile esclusivamente nelle combinazioni bicolore Alpine White con tetto verniciato nero oppure Omaha Orange sempre con tetto verniciato nero. Cerchi in lega da 18” Black e un esclusivo badge completeranno la caratterizzazione estetica specifica di questa versione in edizione limitata.

Internamente, la Jeep Renegade “Opening Edition” presenta sedili in pelle nera con cuciture a contrasto Tangerine, gli equipaggiamenti comprendono il sistema di navigazione UConnect e schermo da 6,5” con visualizzazione 3D, il climatizzatore automatico bi-zona, il dispositivo Passive entry con Keyless-Go, i sensori di parcheggio posteriori, Cruise control, i fendinebbia e gli specchietti ripiegabili elettricamente.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!