Iscriviti

In campo i nuovi pick-up elettrici Lordstown Endurance

Le innovazioni green colpiscono anche i veicoli di grandi dimensioni, come i noti pick-up spesso scelti più per motivi lavorativi che per altro. Tuttavia in molti potrebbero rivalutare il mezzo con i nuovi modelli elettrici della Lordstown Motors.

Auto
Pubblicato il 17 gennaio 2021, alle ore 23:26

Mi piace
4
0
In campo i nuovi pick-up elettrici Lordstown Endurance

L’era delle autovetture elettriche si fa sempre più sentire. Tale avvenimento è confermato da avvenimenti come quello della Lordstown Motors, nota compagnia americana. Quest’ultima, fondata dal noto Steve Burns, ha acquistato di recente una fabbrica specializzata nella produzione di General Motors. Tale investimento si focalizzerebbe sulla riconfigurazione della fabbrica, trasformando quest’ultima in una vera e propria struttura per la produzione di veicoli elettrici.

La trasformazione della fabbrica si focalizzerà principalmente sulla produzione dei nuovi pick-up elettrici, conosciuti con il nome di Lordstown Endurance. Quest’ultimo si distingue dalla concorrenza grazie all’implementazione di ben quattro motori elettrici installati nelle ruote. Tale implementazione offrirà al veicolo un’autonomia di circa 400 km con una carica completa. 

L’inizio della produzione del nuovo modello è previsto per il settembre 2021 a causa della necessità di ristrutturare la fabbrica in Ohio, in modo da risultare idonea a produrre veicoli elettrici con i migliori standard qualitativi. Per quanto riguarda il prezzo, quest’ultimo dovrebbe partire da circa 50/52 mila dollari, una cifra rispettivamente più bassa rispetto ai concorrenti presenti sul mercato. 

Nonostante il prezzo risulti inferiore rispetto agli altri modelli elettrici, il Lordstown Motors non ha nulla da invidiare. Tra le varie implementazioni, il modello offre le note funzionalità delle auto più moderne presenti sul mercato. Tra queste ultime possiamo trovare i sistemi di sicurezza ADAS, la possibilità di aggiornare il software tramite OTA, il sistema di ricarica in corrente continua di livello tre in grado di caricare l’auto al 95% in circa un’ora e mezza. Per quanto riguarda gli interni, questi ultimi sono funzionali e moderni, con la disponibilità di un imponente display sul cruscotto che indica tutte le informazioni necessarie per una tranquilla sessione di guida. 

Per quanto riguarda le informazioni tecniche è possibile sapere solo che la potenza complessiva si aggirerà intorno ai 600 cavalli, con una velocità massima limitata a 130Km orari. Nel mese di Novembre il nuovo modello ha ricevuto ben 500.000 preordini, mentre attualmente il numero è salito ben oltre i 100.000

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Nicola Ivu

Nicola Ivu - Spesso si tende a scegliere la propria automobile in base a necessità lavorative. C'è chi usa il proprio mezzo di trasporto per spostamenti e chi per trasporti. Nonostante in Italia i pick-up non siano fortemente usati rispetto ai furgoni, tale nuove produzione potrebbe cambiare le carte in tavola, portando la visione di molti più pick-up in giro per le strade Italiane.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!