Iscriviti

Ferrari Purosangue: diffuse le prime foto spia del crossover di Maranello

In casa Ferrari si continua a lavorare su “Purosangue”, inedito modello a “ruote alte” del costruttore emiliano. Le prime immagini spia del prototipo camuffato hanno già iniziato a circolare in rete, entusiasmando i fan del Cavallino Rampante.

Auto
Pubblicato il 4 novembre 2020, alle ore 13:08

Mi piace
8
0
Ferrari Purosangue: diffuse le prime foto spia del crossover di Maranello

Negli ultimi anni, diversi costruttori di auto sportive hanno deciso di lanciarsi nel sempre più redditizio segmento dei SUV. Porsche, Lamborghini e Aston Martin hanno già presentato i loro modelli a “ruote alte”, ma a breve anche altri prestigiosi concorrenti faranno altrettanto.

Tra questi ultimi, ad occupare un ruolo di primo piano troviamo la Ferrari. Stravolgendo la tradizione che fino ad oggi l’ha vista produrre auto “basse e filanti”, anche a Maranello hanno in mente di allargare la gamma con uno sport utility che avrà come principali mercati di riferimento gli Stati Uniti, la Cina e i Paesi mediorientali.

Il modello che non ha precedenti nella lunga storia del Cavallino Rampante, come già annunciato da un paio di anni si chiamerà Purosangue. Con l’intenzione di creare un prodotto unico nel suo genere che non lederà ma aumenterà l’aura d’esclusività del marchio emiliano, questa vettura rivoluzionaria vanterà soluzioni mai offerte da nessun altro rivale, riscrivendo gli attuali canoni stilistici e meccanici del segmento. Proprio per questo motivo, più che di un Suv si è parlato di crossover o di Fuv, acronimo che sta per Ferrari Utility Vehicle. Come affermato nel 2018 da Enrico Galliera, Chief Marketing e Commercial Officier del marchio più influente del mondo, Purosangue oltre a voler diventare il punto di riferimento della categoria, saprà anche garantire le stesse emozioni di guida degli altri modelli della casa.

Con degli obiettivi così ambizioni, l’auto identificata con il codice progetto “175” viene sviluppata nel più rigoroso riserbo. Ciononostante, anche per questo modello i tempi sono maturi per una prima messa a punto su strada. Da qui si spiegano i recenti avvistamenti del prototipo con carrozzeria camuffata, i cui scatti hanno iniziato a circolare in rete, entusiasmando gli utenti del web.

Dalle foto disponibili, è però troppo presto per poter comprendere quale sarà il design del modello che dovrebbe arrivare sul mercato nel 2022. Le immagini lasciano infatti intendere che siamo di fronte ad un muletto realizzato con diversi componenti provvisori. A ben guardare, sembra che per l’occasione sia stata utilizzata la carrozzeria della Maserati Levante, riadattata in funzione dei primi test su strada; non è nemmeno chiaro se l’altezza da terra del modello definitivo sarà quella intravista nelle foto spia: se così fosse, Purosangue sarebbe più bassa rispetto alle concorrenti.

Anche la gobba sul cofano, ricavata probabilmente per fare spazio al propulsore, presuppone che il modello di serie avrà passaruota più alti e marcati. Inoltre il volante e il quadro strumenti non risultano allineati con l’abitacolo, dettaglio che conferma di essere di fronte ad una meccanica ancora in fase di sviluppo, ragion per cui prima di saperne di più su dimensioni e stile, sarà necessario attendere ancora diversi mesi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - C’è grande attesa per la presentazione di questo modello che inizierà una nuova era in casa Ferrari. I puristi ancorati alla tradizione hanno già storto il naso, ma da Maranello hanno fatto sapere che non ci sarebbe nulla da temere: l’auto non snaturerà la filosofia del brand, ma in totale conformità con la storia e il dna del marchio, esalterà la capacità di evolversi e stare al passo con i tempi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!