Iscriviti

Da Alibaba arriva la OS’Car RX5, sempre connessa e con selfie mode

Il gigante dell'e-commerce e dell'import-export cinese Alibaba ha appena comunicato l'avvenuta commercializzazione della sua prima smart car, la OS'Car RX5, candidata ad essere una vera e propria piattaforma, sempre connessa, di vita intelligente.

Auto
Pubblicato il 8 luglio 2016, alle ore 21:14

Mi piace
0
0
Da Alibaba arriva la OS’Car RX5, sempre connessa e con selfie mode

Alibaba, noto e-commerce cinese a metà strada tra Amazon ed Ebay, ha annunciato la disponibilità della sua prima “connected car” basata su sistema operativo proprietario e destinata a sfidare, in modo deciso, i giganti del settore “smart car”. Vediamo di cosa si tratta.

Nelle scorse ore, Alibaba Group – la società fondata nel 1999 da Jack Ma (uno degli uomini più ricchi del mondo) – ha comunicato l’avvenuta messa in commercio della sua prima smart car, la OS’Car RX5. Tecnicamente parlando, il veicolo in questione è un SUV realizzato dal noto produttore cinese SAIC Motor Corporation e solo implementato, lato software, da Alibaba che ha contribuito al progetto col suo sistema operativo YunOs (un diffusissimo fork di Android calibrato, per l’occasione, per l’uso su smart car).

Grazie a tale implementazione, il SUV di cui sopra (un Roewe RX5) diventa un veicolo “always connected” in grado di interagire con l’ecosistema IoT sviluppato sempre da Alibaba: per fare un esempio concreto, la OS’Car RX5 è capace di spegnere l’aria condizionata nell’avvinarsi a casa e di accendere, in quest’ultima, il riscaldamento (portandolo alla temperatura desiderata). Parallelamente ad altri progetti simili, anche l’auto di Jack Ma sarà capace di dialogare – quindi – con gli elettrodomestici sempre più smart che popoleranno le nostre case. 

La OS’Car RX5 di Alibaba, inoltre, sarà anche sicura. Un sistema di 4 videocamere creerà un’immagine a 360° di ciò che circonda l’auto e lo proietterà su uno specchietto retrovisore digitale sul quale sarà disponibile una visuale più ampia e senza angoli ciechi. Il sistema operativo YunOS, da par suo, consentirà al guidatore di consultare informazioni utili su un ampio touchscreen centrale, di autenticarsi alla guida, e di disporre dei comandi vocali che non ne distrarranno l’attenzione dalla guida e gli occhi dalla strada.

L’intelligenza di quest’auto sarà confermata anche dal suo navigatore particolarmente smart: quest’ultimo, sempre connesso col cloud, non necessiterà di GPS o WiFi per determinare la posizione dell’auto e regolerà il suo fattore di zoom a seconda della velocità dell’auto. 

Ovviamente non mancherà qualche concessione alla frivolezza, tra le funzionalità della smart car di Alibaba. Ricordate le 4 videocamere messe a sostituire i tradizionali specchietti retrovisori? Ecco, potranno essere configurate in modo da realizzare reportage foto-videografici (ovviamente a 360°) del viaggio pronti per esser condivisi sui principali social network.

La OS’Car RX5, definita dal CEO di Alibaba Daniel Zhang come una “nuova piattaforma di vita intelligente”, NON è un prototipo. Anzi. Come accennato in principio di articolo, si tratta di un veicolo già messo in commercio, seppur solo in Cina, ad un prezzo che va (al cambio attuale) dai 13.500 ai 25.225 euro (circa 99.800 o, secondo i modelli, 186.800 Yuan locali).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Diavolo d'un Jack Ma (ma, più che altro, del suo CEO). Alibaba ne sa quasi una più del diavolo. È già uno dei maggiori e-commerce mondiali e, quindi, le risorse finanziarie certo non gli mancano per i suoi progetti. Ora, al centro di questo, vi è lo sviluppo del sistema operativo YunOS che, sbarcando su diversi dispositivi e, persino sulle auto, non farà altro che incrementare la fidelizzazione degli utenti cinesi verso questo marchio ed i servizi che quest'ultimo eroga. Volendo fare dei paragoni, allo stato attuale, Alibaba mi sembra come un Amazon con, in più, il sistema operativo di Google (Android): fate un po' voi i conti di quel che ne potrà venire fuori...

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!