Iscriviti

CES 2018: arriva la Genovation GXE, la corvette elettrica da 800 CV con record a 354 km/h

Manca pochissimo alla partenza del CES 2018 ed un'altra azienda, la Genovation Cars, ha anticipato la presentazione della sua creatura, la GXE, una supercar elettrica nata da una versione modificata della celebre Corvette, in grado di raggiungere i 354 km/h.

Auto
Pubblicato il 8 gennaio 2018, alle ore 09:51

Mi piace
9
1
CES 2018: arriva la Genovation GXE, la corvette elettrica da 800 CV con record a 354 km/h
Pubblicità

Come intuibile, nella più grande fiera dell’elettronica, il CES 2018, che si aprirà l’indomani a Las Vegas, saranno presenti anche tante auto innovative. Tra queste, assieme alla Fisker EMotion, dopo un lavoro di affinamento durato 2 anni, vi sarà anche la Genovation GXE, una supercar elettrica, in edizione limitata, pronta ad aggredire strade e mercato nel 2019.

La Genovation GXE (sigla che si traduce in “Genovation Extreme Electric”) è una versione elettrica, solo leggermente modificata nel frontale e nel posteriore, delle Corvette prodotte dalla Chevrolet/General Motors: la sua prima versione, prototipale, venne mostrata nel 2016 a Pebble Beach e, nell’anno appena concluso, aveva già totalizzato un record di velocità (330,9 km/h) durante il collaudo eseguito nella pista d’atterraggio dove vengono testati gli Shuttle, al Kennedy Space Center (Florida).

Ora, l’auto che ha sostituito il propulsore V8 originale con motori elettrici è pronta ed è migliorata sotto diversi punti di vista. Se la prima versione assicurava 600 cavalli vapore di potenza ed una coppia motrice di 800 Newton metri, ora si è passati a 800 cavalli vapore ed a una coppia motrice di 950 Newton metri, raggiunti sin dai giri più bassi ed erogati in modo costante, come prassi delle auto 100% ecologiche. Trattandosi di un’auto sportiva, l’attenzione alle prestazioni non è affatto secondaria e, infatti, si è tradotta in una velocità massima di 354 km/h, con uno sprint da 0 a 100 km/h che viene letteralmente “bruciato” in 3 secondi

La batteria, da 60 kWh, è stata valutata secondo l’omologazione americana e, con tali parametri, assicura 210 km di autonomia con uno stile e circostanze di percorrenza reali, anche se non sono state anticipate le relative tempistiche di ricarica. 

Quel che è certo è che Genovation Cars, la casa automobilistica che l’ha sviluppata, la produrrà solo in edizione limitata, con appena 75 esemplari che verranno resi disponibili al mercato, con trasmissione automatica (e paddle sul volante) o cambio manuale a 7 marce, per la “modica” cifra di 750 mila dollari a esemplare, corrispondenti – cambio alla mano – a circa 620 mila euro

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Al CES 2018 ci saranno davvero tante auto innovative, sia per la propulsione, sia per le tecnologie di guida assistive, ormai irrinunciabili in un contesto di guida sicura. Anche la Genovation GXE sarà in campo, nella famosa kermesse di Las Vegas, con una certa dovizia di particolari per quel che concerne le feature hi-tech offerte al pilota. Le prestazioni, invece, sono già note, e sono davvero da paura!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!