Iscriviti

Bollinger B2 e Mil-Spec Hummer H1 Launch Edition: la nuova frontiera del fuoristrada

Quando è necessario fare lunghe percorrenze, non potendosi giovare sempre di itinerari ben catramati e regolari, è d'uopo ricorrere a pick-up e fuoristrada: magari come l'elettrico Bolligenger B2, ed il modernizzato Mil-Spec Hummer H1 Launch Edition.

Auto
Pubblicato il 22 novembre 2018, alle ore 09:54

Mi piace
6
0
Bollinger B2 e Mil-Spec Hummer H1 Launch Edition: la nuova frontiera del fuoristrada

È innegabile! Una delle categorie di auto più coinvolgenti è, sicuramente, quella dei fuoristrada che, però, certo non brillano per silenziosità e morigeratezza nei consumi, e nelle emissioni inquinanti. Una significativa eccezione, in tal senso, è quella che vede il ricorso ai veicoli con propulsione elettrica, come il Bollinger B2, capaci di accontentare la forma e la sostanza degli appassionati del settore, o l’Hummer H1, tradizionale ma con maggiore efficienza.

Prodotto dall’americana Bollinger Motors come seguito del B1 (Novembre 2017), ma sempre ispirato alla silhouette squadrata del Land Rover Defender, il Bollinger B1 è un fuoristrada a trazione integrale con un telaio in alluminio e tetto in vetro, lateralmente equipaggiato con sospensioni pneumatiche.

Grazie ai due motori elettrici presenti, da 527 cavalli vapore, capaci di arrivare sino a 696 Newton metri come massima coppia motrice, il B1 della Bollinger vanta prestazioni velocistiche tutto sommato positive, con 160 km/h massimi di velocità, ed uno scatto – da 0 a quasi 100 km/h (60 miglia per ora) – in soli 6.5 secondi. Il tutto grazie a due poco ingombranti batterie che, una volta stipata l’ampia densità di 120 kWh con una carica rapida /75 minuti), accompagnano conducente e passeggeri per ben 320 km (circa 200 miglia).

Bollinger B2

Ovviamente, trattandosi di un veicolo spesso usato per lavoro, è da mettere in conto una notevole capacità di trasportare carichi voluminosi e ingombranti ma, in questo ambito, il Bolligenger B2 va oltre, potendo addirittura farsi “attraversare” da oggetti più lunghi della sua carrozzeria, grazie all’apertura nel frontale ed al passante nell’abitacolo. Stando a quanto comunicato dall’azienda, arriverà sul mercato solo nel 2020, a un prezzo ancora ignoto, ma già dal 2019 sarà possibile lanciarsi nelle prenotazioni.

Volendo optare per un fuoristrada tradizionale ad elevata efficienza, è possibile considerare (sebbene il prezzo sia ancora sconosciuto) quanto fatto dall’americana Mil-Spec Automotive che, nel suo stabilimento in Texas (a Wichita), ha realizzato – in edizione limitata – un Mil-Spec Automotive Hummer H1 Launch Edition, basato su un vecchio H1 della Hummer (chiusa da General Motors nel 2010) che, per l’occasione, è stato soggetto a un trattamento tutto particolare.

Fatta manutenzione al telaio, vi è stata montata una carrozzeria in leggerissimo alluminio aerospaziale (certo più resistente della precedente lamiera), e inserite delle nuove sospensioni. Il motore, accompagnato da una trasmissione automatica a 6 marce Allison 1000, è un turbodiesel V8 da 6.6 litri, che mette su strada 500 cavalli vapore, e 1.355 Newton metri di potenza, non contenuti né da un sistema di frenata assistita ABS né da una pinza di stazionamento per il freno a mano applicata ai dischi (ora da 10.5 pollici).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il Bollinger B2 è un pick-up classico, come quelli che piacevano a Walker Texas Ranger, tranne nel fatto che è elettrico: una specifica questa, che non limita per nulla, vista anche l'impressionante autonomia di 320 km. Qualora, invece, si pensasse a una scampagnata in un teatro di guerra, avvalersi di un rinnovato e modernizzato Mil-Spec Hummer H1 Launch Edition sarà, invece, quanto mai doveroso!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!