Iscriviti

Auto elettriche nuove sotto i 7 mila euro: ecco i nuovi incentivi in Lombardia

Nuovi super incentivi che portano il costo di acquisto di un'auto elettrica al di sotto dei 7 mila euro. Ecco le condizioni da rispettare per rientrare nella fascia economica.

Auto
Pubblicato il 13 ottobre 2019, alle ore 20:33

Mi piace
7
0
Auto elettriche nuove sotto i 7 mila euro: ecco i nuovi incentivi in Lombardia

Sempre più case automobilistiche stanno puntando sulle auto elettriche e, ancora più con i recenti dibattiti sul tasso di inquinamento, questo mercato relativamente nuovo dovrebbe iniziare a segnare cifre importanti in un futuro non troppo lontano. Già nel 2019, al momento, le vendite di auto elettriche risultano raddoppiate rispetto allo scorso anno anche se, tuttavia, sono ancora poche: uno dei motivi principali è il prezzo di acquisto che di solito risulta particolarmente alto anche per alcune citycar.

Altri motivi possono essere la quantità ridotta di colonnine di ricarica: chi non ha un box con allaccio per l’elettricità difficilmente comprerà un veicolo elettrico. Nel mese di settembre, però, è stato segnato un +156% sulle vendite rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Si parla di 1.200 vetture immatricolate. 

Auto elettriche: incentivi per comprare con meno di 7 mila euro

Le vendite maggiorate derivano dagli incentivi statali proposti di recente, ma i prezzi restano comunque sopra la media. Proprio per questo motivo, in Lombardia, a partire dal 15 ottobre cominceranno i maxi incentivi, a patto, però, di rispettare determinate condizioni. 

Nello specifico, si può comprare un veicolo elettrico a meno di 7 mila euro se si va a sostituire un veicolo a benzina che sia da euro 0 ad euro 2, oppure un diesel fino ad euro 5. Inoltre, il nuovo veicolo deve essere intestato alla stessa persona che risulta in possesso del veicolo a combustione interna. L’auto che verrà sostituita dovrà essere o rottamata o esportata all’estero. 

Se si rispetta queste poche e semplici condizioni, si può acquistare un’auto elettrica a prezzi decisamente vantaggiosi. La domanda va presentata sul sito della Regione Lombardia a partire dalle ore 10.00 del 15 ottobre. La richiesta può essere fatta fino all’esaurimento dei fondi di 5 milioni di euro, o fino al settembre del 2020. Ad esempio, con gli incentivi ci si può comprare una Volkswagen e-UP a 6.900 euro, e una Renault Zoe a 6.500 euro, per l’equivalente di 1/3 del prezzo di listino. Anche una Volkswagen Golf elettrica verrebbe a essere prezzata 14.500 euro (contro i 32 mila di listino). L’incentivo riguarda anche le auto ibride. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Una soluzione interessante. In fondo, basta avere un qualsiasi veicolo vecchio, anche un catorcio (che di solito presenta un valore non superiore ai 1.000 euro). Un'auto elettrica a 6.500 euro non è male: considerando che ad esempio non si andrà a pagare il bollo, e la Volkswagen per un anno regalerà le ricariche elettriche.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!